Cronaca Centro Storico / Piazza della Stazione

Stazione, ruba in uno zaino dimenticato sui binari: denunciato

Un viaggiatore diretto a Genova aveva lasciato lo zaino su una panchina di una piattaforma della stazione di Pisa Centrale. Il ladro è stato inchiodato dalla videosorveglianza

Uno zaino abbandonato sulla piattaforma del binario 5 alla stazione di Pisa Centrale e subito un italiano 38enne di Lucca ne ha approfittato per rovistare al suo interno. E' stato il capotreno di un Freccia Bianca proveniente da Roma Termini e diretto a Genova Piazza Principe ad avvisare domenica la Polfer: un viaggiatore aveva dimenticato uno zaino grigio su una panchina della piattaforma 5. Gli agenti si sono così recati sul posto notando un individuo, il 38enne appunto, che rovistava all'interno di uno zaino molto simile a quello descritto dal capotreno poco prima.

L'uomo è stato così condotto negli uffici e sottoposto ad un controllo più accurato. Sottoposto a perquisizione personale, nella tasca destra dei pantaloni aveva il cellulare che il viaggiatore aveva lasciato all’interno del suo zaino. Inoltre all’interno del portafoglio sono stati trovati una serie di documenti d’identità intestati ad altre persone. L'uomo non riusciva a dare una spiegazione plausibile sul perchè avesse quei documenti.

All’interno dello zaino sono stati infine individuati tutti gli altri oggetti che il viaggiatore, proprietario dello zaino, aveva descritto nella denuncia di smarrimento presentata presso gli uffici di Polizia Ferroviaria di Genova.
Il tutto è stato sequestrato in attesa della restituzione al legittimo proprietario.

Il furto dello zaino è stato anche confermato dalle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza a circuito chiuso della stazione.

L’autore del furto è stato foto segnalato tramite la Polizia Scientifica di Gabinetto di Pisa e denunciato per furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione, ruba in uno zaino dimenticato sui binari: denunciato

PisaToday è in caricamento