Cronaca

Giornalismo pisano in lutto: è morto Giuliano Fontani

Fontani proprio domenica aveva assistito alla partita Pisa-Foggia all'Arena Garibaldi. E' stato trovato morto in casa

Lutto nel giornalismo pisano. E' morto Giuliano Fontani, per molti anni giornalista nelle file del quotidiano Il Tirreno e tifoso del Pisa Calcio. Proprio domenica aveva assistito in tribuna alla partita contro il Foggia. Lunedì mattina la terribile scoperta: è stato trovato morto in casa.

"Apprendiamo con profonda commozione la notizia della scomparsa di Giuliano Fontani storico giornalista pisano, amante dei nostri colori e da sempre vicino al Pisa - si legge in una nota dell'Ac Pisa 1909 - questo lutto ci colpisce profondamente. Tutta la società si unisce al cordoglio per la scomparsa di un'altra figura storica della nostra città. Sentite condoglianze alla famiglia e a tutte le persone che lo hanno conosciuto e stimato".

Di seguito riportiamo la lettera del presidente dell'Ac Pisa 1909 Fabio Petroni:

"Caro Giuliano, la Tua improvvisa scomparsa lascerà un vuoto incolmabile in tutti  coloro i quali hanno avuto il piacere di conoscerTi e frequentarTi. Io sono stato uno di questi e non posso non pensare con struggente rimpianto alle nostre telefonate, ai nostri incontri, alla nostra cena di pochi giorni fa in cui si parlava di mare, di politica e soprattutto del Pisa e di Pisa.
Tu, Giuliano, hai rappresentato per me non pisano, un insostituibile riferimento per quelle Tue doti di trasparenza, onestà ed autonomia di giudizio che hai sempre manifestato e che Ti hanno reso unico.
Questo riferimento rimarrà indelebilmente e per sempre dentro di me, continuerà ad ispirarmi per dare a Pisa ed al Pisa un modesto ma positivo contributo e mi piacerà ricordarTi come Ti ho visto ieri, allo stadio, esultante e felice per la vittoria dal nostro Pisa. Questa è la sola soddisfazione che nel dolore rimane: averTi incontrato per l’ultima volta in un momento di grande e condivisa gioia.
Ci mancherai davvero tanto.
Fabio"

"Pisa perde un cronista acuto e appassionato, ancora nel pieno delle sue grandi capacità - afferma invece il sindaco Marco Filippeschi - Giuliano Fontani ha lasciato un forte segno con la sua vicenda professionale e con il suo impegno attivo. Per i colleghi più giovani era un esempio di buon giornalismo, di cultura solida e versatile, di capacità critica e di curiosità intellettuale. Per gli sportivi era un punto di riferimento, per la vena creativa di leggere gli eventi e per attaccamento schietto al calcio neroazzurro. Perdiamo la sua umanità e la sua forte presenza, dobbiamo ricordarlo e far valere il suo esempio. Un abbraccio affettuoso ai suoi familiari, ai suoi colleghi de 'Il Tirreno' e ai suoi tanti amici".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornalismo pisano in lutto: è morto Giuliano Fontani

PisaToday è in caricamento