Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Ponsacco

Ponsacco: in 200 ad ascoltare Iacopo e la sua lotta per i diritti

Iacopo Melio, noto per la sua attività in favore dei diritti dei disabili e dei diritti civili, ha raccontato la sua storia al teatro Odeon

Più di 200 persone ieri mattina, 6 aprile, al teatro Odeon di Ponsacco ad accogliere Iacopo Melio. Un incontro sorprendente e molto partecipato durante il quale, attraverso le domande del direttore di 50 Canale Stefano Ceccarelli, Iacopo ha raccontato la sua storia e la sua esperienza in prima linea nelle battaglie in favore dei diritti dei disabili e dei diritti civili in generale. Iacopo è attivo su questo fronte dal 2015 con la sua onlus 'Voglio prendere il treno' e con il suo lavoro di giornalista e scrittore conosciuto in tutta Italia. Il suo impegno in questo ambito è divenuto sempre più esemplare per tutti: con la sua forza e simpatia riesce a trasmettere un messaggio positivo per tutti coloro che, come lui, riescono a trasformare gli ostacoli in punti di forza.

L’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale di Ponsacco e dall’associazione Odeon Eventi ha visto la partecipazione delle associazioni del territorio, dei cittadini e degli alunni delle scuole medie dell’Istituto scolastico 'Niccolini' dai quali è nata spontaneamente la proposta di organizzare altre iniziative in sostegno ai progetti della Onlus. Proposta che l’amministrazione ha accolto con molto piacere e che va ad aggiungersi ai progetti in sostegno alla disabilità e all’inclusione che il Comune ha sostenuto in questi anni in ambito scolastico, sociale e sportivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponsacco: in 200 ad ascoltare Iacopo e la sua lotta per i diritti

PisaToday è in caricamento