Cronaca Cep

Gioco del Ponte: i Satiri hanno una nuova palestra

Due locali adiacenti in cui la Magistratura di Cep e Barbaricina potrà prepararsi per la sfida sul carrello

E' stata inaugurata ieri, lunedì 20 febbraio, la nuova palestra per i Satiri, la Magistratura che rappresenta Cep e Barbaricina. Si tratta di due spazi adiacenti: uno di 100 metri quadrati comprensivo di docce e servizi e un capannone di nuova costruzione di 140 metri quadrati da allestire con il carrello per le prove del Gioco del Ponte e con gli attrezzi. Con nuovi impianti e nuovi infissi. Eseguiti anche i lavori esterni di risistemazione, dal piazzale alla facciata alla sostituzione delle gronde. Un investimento di 60mila euro, tra incarichi e lavori, a carico dell’amministrazione comunale; le imprese che hanno eseguito gli interventi sono la Car.Met Falchi e la Perini. Nei prossimi giorni la Magistratura, che ha ricevuto le chiavi, inizierà l’allestimento

"Promessa mantenuta: si conclude un percorso iniziato qualche anno fa quando il Gioco del Ponte si trovava in una situazione difficile perchè mancavano quasi tutte le sedi delle Magistrature. Adesso con questi lavoro chiudiamo questo lungo cammino e ogni Magistratura ha a disposizione gli spazi per gli allenamenti" hanno dichiarato il sindaco di Pisa Marco Filippeschi e l’assessore alle Manifestazioni Storiche Federico Eligi alla cerimonia di inaugurazione insieme al dirigente alle manifestazioni storiche del Comune di Pisa Michele Aiello. A tagliare il nastro, insieme ai rappresentanti di Palazzo Gambacorti, il Magistrato Stefano Toni, il Capitano Nico Palla, il Generale della Parte di Tramontana Marco Vaglini e, sempre in rappresentanza del Comando di Tramontana, Michele Cazzola e Matteo Baldassari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioco del Ponte: i Satiri hanno una nuova palestra

PisaToday è in caricamento