Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Piazza dei Miracoli

Piazza dei Miracoli: taglio del nastro per il nuovo sportello informativo a misura di turista

E' stato inaugurato giovedì mattina il nuovo punto d'informazione turistica che rappresenta l'ultimo tassello in ordine di tempo dei cosiddetti 'Percorsi Turistici'. Fondamentale la collaborazione con l'Aoup, proprietaria della struttura

Il nuovo sportello di Piazza Duomo (foto Pisainformaflash)

E' stato inaugurato questa mattina il nuovo punto informativo di Piazza dei Miracoli, duecento metri quadrati di spazio di fronte al campanile più famoso del mondo. Alla struttura sarà affidato il compito "di guidare e accompagnare verso il resto della città e del territorio i circa 1,6 milioni di turisti che ogni anno scelgono la nostra città per una permanenza di un paio di giorni, un segmento di visitatori completamente diverso rispetto ai 2,5 milioni cosiddetti 'mordi e fuggi', ossia coloro che scendono al parcheggio di via Pietrasantina per visitare Piazza del Duomo e risalire sul bus", come ha spiegato il sindaco di Pisa Marco Filippeschi prima del taglio del nastro a cui, oltre al vicesindaco con delega al turismo Paolo Ghezzi, è intervenuto anche Carlo Milli, direttore amministrativo dell’Azienda ospedaliero-universitaria, la cui collaborazione è stata fondamentale per l’apertura.

Il nuovo sportello, infatti, occupa la porzione del duecentesco Spedale Nuovo di Santo Spirito all’angolo con via Roma, uno spazio rimasto di proprietà proprio dell’Aoup, che l’Azienda, tramite un’intesa con l’amministrazione comunale, ha messo a disposizione dell’accoglienza turistica per i prossimi quattro anni: "L’intesa raggiunta con il Comune di Pisa - ha dichiarato Milli - rappresenta un’opportunità di valorizzazione di uno spazio che diversamente, nell’ambito del processo di gara del nuovo ospedale ed alienazione del complesso di Santa Chiara, non avrebbe trovato una migliore utilizzazione. L’Aoup attraverso il mantenimento e l’utilizzo di una porzione delle spazio restaurato, promuoverà inoltre la propria attività istituzionale e le attività di sviluppo connesse alla realizzazione del 'Nuovo Santa Chiara'".

Lo sportello d’informazione turistica costituisce l’ultima tessera in ordine di tempo dei 'Percorsi Turistici', il progetto Piuss da 1,7 milioni di euro (978mila provenienti da finanziamenti europei e 717mila dall'amministrazione comunale) per dotare la città di un sistema d'informazione e accompagnamento dei visitatori interattivo, connesso e costantemente aggiornato e all'altezza delle principali città europee, e che ha visto la recente inaugurazione dei totem informativi interattivi e multimediali installati per le vie della città.

Due gli ingressi al nuovo sportello che sarà aperto tutti i giorni (domenica inclusa) dalle 9 alle 17 con orario continuato: il principale, ovviamente, è da Piazza del Duomo mentre quello secondario si affaccia su via Roma. All’interno un’ampia area accoglienza con personale sempre presente e disponibile a dare tutte le informazioni ai visitatori, supportato dai pannelli interattivi e multimediali posizionati in uno spazio attiguo e, come modalità di funzionamento, analoghi in tutto e per tutto ai nove totem posizionati lungo il principale asse pedonale cittadino. Presente anche un’area espositiva dedicata, di volta in volta, alle mostre e agli eventi in programma in città e nel territorio pisano. All’interno anche uno spazio con l’oggettistica e i gadget della città di Pisa, un ufficio e un magazzino. Per almeno tre anni la struttura sarà gestita dall’associazione d'impresa che ha realizzato e gestirà anche i totem multimediali dei 'Percorsi Turistici', composta da quattro aziende toscane: Space di Prato, Inera di Pisa, Telnet System di Lucca e Jacini di Firenze.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza dei Miracoli: taglio del nastro per il nuovo sportello informativo a misura di turista

PisaToday è in caricamento