Muore centauro travolto da un'auto: conducente positivo ad alcol e droga

L'automobilista è risultato sotto effetto di sostanze stupefacenti e alcoliche. E' stato arrestato

Drammatico incidente stradale la notte scorsa, tra giovedì 5 e venerdì 6 settembre, lungo la variante Aurelia tra Viareggio e Torre del Lago, in provincia di Lucca. A perdere la vita un motociclista di 49 anni di Torre del Lago, Marco Perazzino, che, secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, è stato tamponato da un'auto condotta da un 23enne della provincia di Pisa.
Secondo quanto riferisce in una nota la Polizia Municipale di Viareggio, il giovane automobilista è risultato positivo sia all'alcol che agli stupefacenti dopo i controlli effettuati all'ospedale Versilia. Ancora in fase di "dettagliato accertamento la dinamica dell'incidente: quasi sicuramente si è trattato di un tamponamento - prosegue la Municipale - l'auto, un'utilitaria, avrebbe urtato da dietro la moto sbalzando dalla sella il conducente che è finito contro il guardrail".
Il 23enne è stato così arrestato: per lui sono stati disposti i domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, "Toscana da domenica zona arancione"

  • Nuovo Dpcm, più libertà per gli spostamenti tra comuni: le proposte dalla Toscana

  • Dpcm Natale 2020, il decreto legge che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Comune di Pisa: nuovi bandi per assumere un falegname, un elettricista e un agronomo

  • Toscana zona arancione: Giani firma una nuova ordinanza

  • Nuovo Dpcm, Conte: "Costretti a ulteriori restrizioni per evitare terza ondata"

Torna su
PisaToday è in caricamento