Scontro tra quattro auto a Peccioli: donna incastrata nell'abitacolo

E' stata estratta dai Vigili del fuoco e trasportata in ospedale dall'ambulanza. Strada chiusa per oltre un'ora

Quattro mezzi coinvolti nel pomeriggio di lunedì, 16 dicembre, in un incidente stradale nel comune di Peccioli, all'altezza dell'incrocio tra la SP 63 e via Della Bianca. Una Jeep Compass, un Nissan Qashqai, un'Audi A4 e una Renault Kangoo sono le auto coinvolte nello scontro.
La conducente della Jeep è rimasta intrappolata nelle lamiere dell'abitacolo con altre due auto a ridosso del lato guida. Per questo è stato necessario l'intervento dei Vigili del fuoco che hanno rimosso le due auto, il montante centrale e i due sportelli della Jeep per liberare la signora che è stata trasportata all'ospedale di Pontedera dall'ambulanza della Misericordia di Peccioli. Sul posto anche i Carabinieri di San Miniato. Per le operazioni di soccorso la strada è rimasta chiusa al transito per oltre un'ora.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: classi in quarantena nel pisano

  • Barman deceduto a Pontedera: annullata la Festa del Commercio

  • Covid in classe: cinque nuovi casi nelle scuole di Pisa

  • Coronavirus in Toscana, 90 casi in più: a Pisa 24 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento