Non si fermano all'alt, scatta l'inseguimento: recuperata auto rubata piena di refurtiva

Gli occupanti del mezzo, che hanno cercato di evitare il controllo della Polstrada, sono riusciti a dileguarsi dopo aver abbandonato l'auto nei pressi del cimitero di Uliveto Terme

Un'insolita manovra messa in atto ieri mattina, domenica 16 agosto, da un Nissan Qashqai grigio nei pressi dello svincolo Interporto della superstrada Fi-Pi-Li e notata da una pattuglia della Polizia Stradale di Pisa. Era come se l'auto volesse evitare di incrociarsi con la Polizia. Proprio per questo, gli agenti hanno deciso di procedere ad un controllo del mezzo ma, non appena attivati i dispositivi di segnalazione per intimarne l'alt, l'auto aumentava la velocità. E' iniziato così un inseguimento lungo il ramo di Livorno della SGC in direzione Firenze, con il Qashqai che, giunto alla diramazione, riprendeva la sua corsa sul ramo di Pisa direzione mare. In prossimità dell'uscita di Cascina, l'auto deviava e, in seguito a manovre spericolate, faceva perdere le proprie tracce.

Pochi minuti dopo, grazie alla preziosa collaborazione con le forze di polizia della zona, il veicolo è stato rinvenuto abbandonato nei pressi del cimitero di Uliveto Terme. All'interno del mezzo, che risultava essere stato rubato a Roma qualche settimana precedente, è stata rinvenuta una notevole quantità di materiale elettronico ancora confezionato, nonché svariati mazzi di chiavi e numerosi preziosi e monili di varia natura, alcuni dei quali di un certo valore. Nessuna traccia invece degli occupanti della vettura.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: classi in quarantena nel pisano

  • Covid in classe: cinque nuovi casi nelle scuole di Pisa

  • Barman deceduto a Pontedera: annullata la Festa del Commercio

  • Mareggiata a Marina di Pisa: allagamenti e pietre sul lungomare

  • Coronavirus in Toscana: 156 casi in più, 32 a Pisa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento