Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca San Giuliano Terme

San Giuliano Terme, atti vandalici all'hotel Granduca: "Massimo impegno per la sicurezza dello stabile"

Solo pochi giorni fa un uomo è stato colto sul fatto mentre cercava di rubare rame. Il prefetto ha ribadito che la struttura non sarà utilizzata per l'accoglienza dei migranti

La sicurezza dell'hotel Granduca di San Giuliano Terme, attualmente ancora sotto procedura fallimentare e oggetto, e negli ultimi giorni, di atti vandalici e danneggiamenti, al centro del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto ieri dal prefetto Attilio Visconti,
L’attività di controllo delle forze dell’ordine ha consentito, fra l’altro, di denunciare un uomo resosi responsabile del furto di rame dall’immobile.

Il prefetto Visconti ha chiesto un ulteriore impegno migliorativo della sicurezza dell’immobile, implementando i servizi con l’aiuto di guardie giurate, messe a disposizione dal curatore fallimentare, nonché l’adozione di tutte le misure passive atte ad impedire le intrusioni e i danneggiamenti.

Il prefetto inoltre si è impegnato a sensibilizzare sulla questione il Tribunale di Rimini al fine di verificare la possibilità di arrivare il più velocemente possibile alla definizione della procedura fallimentare.

Visconti ha anche ribadito che la struttura non sarà destinata all’accoglienza dei migranti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giuliano Terme, atti vandalici all'hotel Granduca: "Massimo impegno per la sicurezza dello stabile"

PisaToday è in caricamento