rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca Pontedera

Pontedera, piste ciclabili intitolate alle donne: prosegue il progetto tra scuole e commissione toponomastica

Al termine del processo decisionale, la giunta comunale dovrà scegliere sette nomi

Un bel momento di confronto e crescita, nella mattinata di giovedì 25 maggio, al Centrum Sete Sois Sete Luas, dove la commissione toponomastica ha accolto le proposte degli studenti delle scuole di Pontedera per la intitolazione delle piste ciclabili cittadine a figure femminili. Il percorso seguito è stato quello di ricerca e approfondimento, con una caratterizzazione pubblica e partecipata subito accolta dall'amministrazione comunale, che ha manifestato apprezzamento per le tante idee arrivate dai giovani e per il lavoro svolto in classe.

Una occasione di confronto e coinvolgimento all'interno di una progettualità promossa dall'associazione Toponomastica Femminile, dalla Commissione Pari Opportunità della Regione e patrocinata da Anci. Queste, nel dettaglio, le proposte arrivate dagli istituti 'Marconi', 'Pacinotti' e 'XXV Aprile', che hanno elaborato una selezione tra decine di nomi di donne del mondo delle scienze, della letteratura, delle arti, ma anche testimoni di impegno sociale e civile.

'XXV Aprile': Rossella Casini, Plautilla Nelli, Cornelia Fabri, Tosca Bimbi. Pacinotti: Anbara Salam Khalidi, Fede Galizia, Maria Montessori, Hedy Lamarr. Marconi: Alfonsina Strada, Camilla Ravera, Lidia Beccaria Rolfi, Ipazia, Jane Jacobs. Le proposte saranno vagliate dalla commissione comunale, che proporrà alla giunta i sette nomi ai quali intitolare le piste ciclabili cittadine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, piste ciclabili intitolate alle donne: prosegue il progetto tra scuole e commissione toponomastica

PisaToday è in caricamento