Pomarance: 250mila euro per la messa in sicurezza della frana a Micciano

Il via ai lavori lunedì. Previsto fino al 30 novembre il senso unico alternato nel tratto interessato degli interventi

Al via da lunedì 24 agosto i lavori a cura della Provincia di Pisa nella frazione di Micciano, nel Comune di Pomarance, relativamente alla messa in sicurezza della frana al km 12+250 della SP 47. "Si tratta di un importante intervento del valore complessivo di 250mila euro -  spiega il presidente Massimiliano Angori - facenti parte dei fondi Cosvig, ossia del Consorzio per lo Sviluppo delle Aree Geotermiche, finalizzati alla sempre maggiore sicurezza della viabilità".

I lavori prevedono il senso unico alternato regolato con impianto semaforico h24, sul tratto della Sp47 interessato dagli interventi, a partire da lunedì 24 agosto e fino al prossimo 30 novembre, secondo il cronoprogramma degli interventi. “La messa in sicurezza della frana è un’operazione da tempo attesa dal territorio locale, anche per rendere ancor più sicura la fruizione della viabilità a beneficio di cittadini e utenti della strada”, conclude Angori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

Torna su
PisaToday è in caricamento