Cronaca Via Castelfiorentino

San Miniato: conclusi i lavori di risanamento della frana in via Castelfiorentino

L'intervento è terminato lo scorso 17 gennaio

Un intervento da 26mila euro di risorse comunali ha permesso di risolvere i problemi in via Castelfiorentino dove, quattro anni fa, a causa di un movimento franoso, fu necessario ridurre la sede stradale ed installare un impianto semaforico per mettere in sicurezza la viabilità.
“Negli ultimi dodici mesi il movimento franoso non ha mostrato ulteriori significativi movimenti - spiegano il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini e l’assessore ai Lavori Pubblici Marzia Fattori - per questo motivo abbiamo deciso di procedere ad un primo intervento finalizzato alla stabilizzazione, al risanamento del tratto di strada e alla bitumatura dell’intera area, in modo da evitare possibili infiltrazioni d’acqua - precisano i due amministratori - l’intervento risolve il problema del restringimento di carreggiata in un tratto di strada particolarmente pericoloso perché a ridosso di una curva”.


I lavori, iniziati il 9 gennaio e conclusi il 17 gennaio, hanno riguardato l’asportazione del materiale franato, la stesura di un misto riciclato compattato con sovrastante misto cementato, insieme ad una rete metallica a rinforzo della struttura. A completare l’intervento è stata realizzata la pavimentazione stradale e predisposto un bypass della pubblica illuminazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Miniato: conclusi i lavori di risanamento della frana in via Castelfiorentino

PisaToday è in caricamento