rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Cascina

Cascina: partiti i lavori per la sostituzione dei pali di pubblica illuminazione

Ripristinati circa 30 tra pali e corpi illuminati

Sono partiti i lavori per la sostituzione dei pali di pubblica illuminazione deteriorati o abbattuti. La ditta incaricata dal Comune di Cascina ha provveduto, in questa settimana, a rimettere in sesto una trentina di elementi, tra pali e corpi illuminanti, nonostante le urgenze sopraggiunte. Ne restano ancora pochi da ripristinare.

"Da molti anni - commenta il vicesindaco Cristiano Masi - alcune strade del nostro Comune avevano i lampioni spenti a seguito del furto dei cavi di rame che vi conducevano l'energia elettrica. Grazie ad un importante investimento (100mila euro) deliberato sulla manutenzione straordinaria degli impianti di pubblica illuminazione presenti nel nostro territorio e ad un ottimo lavoro portato avanti dal personale dell'ufficio tecnico, abbiamo riacceso le luci in via Cammeo, via Carpita, via Piastroni e nel piazzale del Cimitero di San Prospero. Subito dopo abbiamo iniziato il riposizionamento di molti pali e corpi illuminanti della pubblica illuminazione danneggiati negli scorsi mesi a seguito di incidenti stradali, ripristinando numerose zone in cui gli impianti risultavano esistenti ma notevolmente deteriorati".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascina: partiti i lavori per la sostituzione dei pali di pubblica illuminazione

PisaToday è in caricamento