Cronaca Via delle Confina

Castelfranco di Sotto: lavori in via delle Confina

L'intervento di manutenzione stradale in concomitanza con la chiusura delle aziende della zona

Estate di asfaltature e lavori di manutenzione alle strade nel comune di Castelfranco di Sotto.
Sono partiti lunedì 21 agosto gli interventi di manutenzione straordinaria in via delle Confina nel tratto compreso tra l’innesto con la SP 66 Francesca Bis fino all’incontro con via dei Campi Alti.
L’importo netto dei lavori, che consistono nel rifacimento del manto stradale, ammonta a circa 110.000 euro. La ditta esecutrice del lavori, che ha vinto il relativo appalto di gara, è la Bianchi Loriano srl di Castelfranco di Sotto.
La riapertura della strada al traffico è prevista in concomitanza con il ritorno dalle ferie delle aziende del Macrolotto. Lunedì 28 agosto avranno inizio i lavori di bitumatura durante i quali il transito sarà riaperto in senso unico alternato, regolato da sistema semaforico e/o personale addetto, con conseguenti possibili disagi alla viabilità.

“Un intervento molto atteso dalla cittadinanza e da chi opera nel territorio, necessario per garantire la sicurezza in un’importante strada di collegamento tra le zone industriali di Castelfranco e Santa Croce - hanno commentato il sindaco di Castelfranco, Gabriele Toti, e il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici, Lida Merola - purtroppo l’elevata incidenza di traffico in questa strada aveva portato col tempo e l’usura della pavimentazione stradale alla formazione di buche e avvallamenti. È stato primario interesse dell’amministrazione intervenire per ripristinare il manto stradale. I lavori sono stati programmati nel periodo di ferie delle tante industrie presenti in zona in modo da creare il minor disagio possibile a chi lavora e si muove ogni giorno nel Macrolotto. Via delle Confina rappresenta infatti un’arteria fondamentale nel sistema viario del Comprensorio e i lavori di rifacimento del manto stradale erano necessari”. 

Insieme ai lavori in via delle Confina, un’altra novità di fine estate sarà l’apertura al transito della nuova rotatoria che collegherà la strada con il Braccetto del Cuoio, in via di realizzazione. Lo svincolo, all’altezza di via delle Comunicazioni, è il primo passo nell’inserimento della viabilità del prossimo collegamento con la Bretella del Cuoio che permetterà di raggiungere le altre zone industriali, nonché la superstrada FiPiLi.
“I lavori per il Braccetto del Cuoio proseguono secondo i tempi previsti - dichiarano dall’amministrazione comunale - sono stati preparati tutti i sottofondi, le opere in cemento armato, e gli interventi vanno avanti, come stabilito, con conclusione a fine ottobre”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco di Sotto: lavori in via delle Confina

PisaToday è in caricamento