Proseguono gli incontri di Letture e Musica nel Parco per i più piccoli

Un fitto calendario di appuntamenti nei parchi cittadini

L'assessore alle Politiche educative e scolastiche Sandra Munno ha partecipato ai primi incontri del progetto 'Lettura e musica… nel Parco' che hanno preso il via mercoledì 24 giugno in alcuni parchi cittadini e del litorale (nella foto al Giardino Scotto) e che proseguiranno fino al 22 luglio. Le iniziative a sostegno dei bambini più piccoli e delle loro famiglie prevedono letture e attività di musica curate dai volontari di Nati per Leggere Pisa, Nati per la Musica Pisa e dal personale educativo dei servizi 0-3 anni comunali organizzate nei parchi di Giardino Scotto, San Paolo a Ripa d’Arno, via Abba a Porta a Lucca, La Camilla a Marina di Pisa e Santo Stefano a Marina di Pisa. Potranno assistere alle attività di letture e di musica i bambini e le bambine da 0 a 3 anni accompagnati da un adulto, rispettando tutte le norme igienico sanitarie vigenti. Per ogni attività di lettura o musicale potranno assistere al massimo 10 persone totali e verranno realizzate più repliche della durata di 20/30 minuti ciascuna. Potrà essere utile l’utilizzo di un telo dove sedersi. La partecipazione è gratuita e non c’è bisogno di prenotazione.

Questo il calendario degli incontri nei parchi (dopo quelli già avviati nella scorsa settimana) per il mese di luglio:

Giardino Scotto
mercoledì 1, mercoledì 8, venerdì 1 e venerdì 17 luglio dalle 17 alle 18.30

Piazza San Paolo a Ripra d'Arno
mercoledì 1, mercoledì 8, venerdì 10, mercoledì 15 e mercoledì 22 luglio dalle 17 alle 18.30

Parco di via Abba (Porta a Lucca)
mercoledì 1, venerdì 3, mercoledì 8, venerdì 10, venerdì 17 e mercoledì 22 luglio dalle 17 alle 18.30

Parco Ordine di Santo Stafano (Marina di Pisa)
mercoledì 1, venerdì 3 e venerdì 10 luglio dalle 17 alle 18.30

Parco La Camilla (Marina di Pisa)
mercoledì 1, mercoledì 8 e mercoledì 15 luglio dalle 17 alle 18.30

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Strutture sociosanitarie: focolai in tre centri del pisano

  • Positivo al Covid si barrica nella stanza dell'ospedale Cisanello

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Coronavirus in Toscana, calano i nuovi positivi: sono 1972

Torna su
PisaToday è in caricamento