Maltempo, mareggiata a Marina di Pisa: rischio allagamenti

Chiusa la strada fra Piazza Viviani e Piazza delle Baleari. Installati sacchi di sabbia per evitare il fluire dell'acqua

Foto PisaInformaFlash

Il vento forte si fa sentire, con il mare che ha Marina di Pisa minaccia allagamenti. Sono all'opera da stamani, 17 gennaio, la Protezione Civile e la Polizia Municipale: si stanno verificando disagi per il ribaltamento di uno dei jersey, messi a protezione delle strade. L'acqua così ha iniziato a fluire nella strada. Chiusa la via tra Piazza Viviani e Piazza delle Baleari; sta intervenendo anche la Croce Rossa con sacchi di sabbia per scongiurare gli allagamenti nelle case. Chiuse le spiagge di ghiaia per evitare sassi su carreggiata, sassi che in ogni caso sono stati sbalzati comunque sulla passeggiata del lungomare.

Gravi danni al Bagno Gorgona: distrutte 44 cabine

Ore 14: riaperta via della Repubblica Pisana e via Tullio Crosio dopo l'intervento da parte di Avr. In via Masca, dove era caduto un cavo della Telecom, la situazione è stata ripristinata. Avr è intervenuta anche in via Moriconi per la caduta di un albero.

Ore 13: la Protezione Civile continua a monitorare la situazione, in arrivo una pattuglia aggiuntiva. Sacchi di sabbia ai portoni delle abitazioni. Ancora chiusa la strada tra Piazza Viviani e Piazza delle Baleari.

Ore 10: sono stati messi sacchi su davanzali e portoni davanti allo scivolo di alaggio. Per adesso non è possibile intervenire sul new jersey perché non ci sono condizioni per lavorare in sicurezza.

Meno problematica la situazione nell'entroterra della provincia. Nella notte 20 sono stati gli interventi delle squadre dei Vigili del Fuoco a seguito del forte vento che ha toccato punte di 116 chilometri orari a Boccadarno. Rimossi principalmente rami alberi pericolanti sulla sede stradale, alle ore 8 non risultano danni a cose e persone, numerose le chiamate arrivate alla Sala Operativa con ancora da evadere circa 20 interventi sempre per alberi e rami pericolanti, o che occupano la sede stradale. In azione anche personale delle polizie locali provincia e protezione civile. Alle ore 13 sono stati circa 80 gli interventi dei Vigili del Fuoco, con altri 30 ancora da evadere. Impiegate in tutta la provincia circa 40 unità di personale.

Le previsioni meteo per oggi 17 gennaio

Riscontrati disagi anche sul trasporto ferroviario. Dalle 7.50 la circolazione dei treni fra San Vincenzo e Bolgheri, la linea Roma-Pisa, è stata sospesa per un inconveniente alla linea elettrica provocato dal forte vento che ha interessato la zona fino alle ore 11 circa. Attivati servizi sostitutivi con autobus fra Cecina e San Vincenzo. Ritardi medi di 40 minuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più e zero decessi nelle ultime 24 ore

  • Consegna a domicilio di cocaina: in manette due fratelli pusher

  • Coronavirus, sette nuovi casi: nessun positivo in più a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 19 nuovi casi, ultimo paziente in terapia intensiva

Torna su
PisaToday è in caricamento