Cronaca

Asl in lutto per la scomparsa di Marzia Fulceri, colonna portante dei distretti della Valdicecina

Una morte che lascia attoniti i colleghi e le colleghe che la ricordano con commozione

Lutto nell'Asl Toscana Nord Ovest. Le colleghe ed i colleghi dei servizi distrettuali dell’Alta Val di Cecina esprimono il proprio cordoglio per la perdita della cara collega Marzia Fulceri, in servizio da oltre trent’anni. “Ci hai lasciato troppo presto e troppo in fretta - sono le parole delle sue colleghe degli sportelli distrettuali - senza darci il tempo di realizzare cosa stava succedendo. Ci mancherà tantissimo la tua energia e il tuo essere sempre pronta ad intervenire quando c’era bisogno del tuo aiuto: così come ci mancheranno le tue mani d’oro, con quella tua capacità di saper fare mille cose, con originalità, allegria e passione. Sapevamo che potevamo incontrarti allo sportello CUP di Pomarance, ma anche a quello di Ponteginori, di Larderello o di Volterra, perché eri sempre pronta a spostarti là dove le esigenze di servizio lo richiedevano: con semplicità, schiettezza ed infinita disponibilità. Era quasi incredibile: non sapevamo dove potevi trovare tutta quella vitalità. All’apparenza, quel tuo corpo esile, poteva far pensare che un soffio di vento avrebbe potuto spostarti...ma il tuo cuore grande riusciva a renderti forte, sempre grata alla vita, innamorata della tua famiglia e del tuo lavoro. Ci lasci attonite ed incredule, con un enorme vuoto dentro che difficilmente il tempo riuscirà a colmare”.

Al cordoglio delle colleghe si unisce quello della responsabile UOC Gestione CUP e Front Office e quello della Direzione Aziendale che si stringe con affetto al dolore della famiglia e delle collaboratrici, ringraziando per il supporto la collega Laura Cianchi che si è resa disponibile in questi mesi a sostituire l’assenza imprevista di Marzia Fulceri, riuscendo a garantire, pur fra mille difficoltà, l’apertura di entrambi gli sportelli di Pomarance e Larderello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asl in lutto per la scomparsa di Marzia Fulceri, colonna portante dei distretti della Valdicecina

PisaToday è in caricamento