menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Occhi al cielo: Mercurio sarà ben in vista

Sarà possibile ammirarlo ad occhio nudo. Ecco quando

Come e quando osservare Mercurio a occhio nudo

Lo spettacolo nel cielo è atteso il 31 maggio, quando il pianeta Mercurio sarà visibile a occhio nudo facendosi ammirare da tutti. Un evento  abbastanza raro, non tanto per la distanza di questo pianeta, ma per la sua posizione.
Mercurio  è uno dei pianeti più vicini alla Terra ma è anche uno dei più difficili da osservare. La sua distanza media dal Sole è di appena 58 milioni di chilometri.
La sua orbita è così stretta e lo accompagna così da vicino, che lo si può vedere solo poco dopo il tramonto o poco prima dell'alba. 

Spesso, infatti, si trova in posizione interna ed è abbagliato dal Sole. Per compiere un'orbita completa impiega ben 88 giorni e questo fa sì che sia molto difficile da vedere per molti giorni consecutivi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piatti regionali, la ribollita toscana: la ricetta

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

social

Dolci regionali, la ricetta dei cantucci toscani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento