Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Centro Storico / Viale Antonio Gramsci

Parte in treno con una spranga per vendicarsi del furto ma scambia il ladro per un incolpevole passante

Ad essere denunciato un giovane di 25 anni. E' stato il malcapitato passante ad avvisare la Polizia dopo le minacce ricevute. L'episodio è avvenuto in zona stazione

Denunciato dalla Polizia un cittadino del Burkina Faso 25enne per i resti di minaccia aggravata e porto di oggetti atti ad offendere.
Ieri mattina un 34enne di Pisa ha infatti allertato il 113 per un extracomunitario che, senza motivo, lo aveva aggredito nella galleria Gramsci. Una Volante è prontamente intervenuta, rintracciando lo straniero a poca distanza, che cercava di allontanarsi verso la stazione. I poliziotti lo hanno perquisito, scovando nella manica del giubbotto la spranga in metallo con cui l'uomo aveva minacciato il malcapitato. Sono stati sentiti anche testimoni, che hanno confermato i fatti.
Il cittadino del Burkina Faso è stato accompagnato in Questura per gli adempimenti di rito; si è giustificato dicendo di aver scambiato il pisano per uno dei tunisini che qualche giorno prima gli avevano rubato dei soldi. Così da Capannori (Lucca), dove risiede regolarmente, ha preso un treno armato di spranga, per vendicarsi dell'affronto, sbagliando però clamorosamente obiettivo. La spranga gli è stata sequestrata, è stato denunciato alla Procura della Repubblica e, avendo altri precedenti specifici che lo hanno fatto qualificare come socialmente pericoloso, il questore ha emesso nei suoi confronti la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio verso il comune di residenza, con divieto di ritorno a Pisa per tre anni, pena ulteriore denuncia all'Autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte in treno con una spranga per vendicarsi del furto ma scambia il ladro per un incolpevole passante

PisaToday è in caricamento