Cronaca Calcinaia

Calcinaia, azienda abbandona rifiuti in strada: multa da 600 euro

La Polizia Municipale è riuscita ad individuare il responsabile verso il quale verrà avviato il procedimento penale

Quattro sacchi di immondizia abbandonati sul lato calcinaiolo di via Valdinievole. Non era il primo caso registrato su questa strada, ma a differenza degli altri, stavolta è stato scoperto chi ha commesso questo atto di inciviltà che non va affatto sottovalutato.
In effetti oltre al danno ecologico, all’impatto indecoroso che provoca sul paesaggio, si tratta pur sempre di una violazione che comporta lavoro-extra per gli operatori e che incide sulla raccolta differenziata.

Abbandonare i rifiuti è un vero e proprio reato, tanto più se a commetterlo, come in questo caso è addirittura un’azienda (e non un privato) che opera in un paese limitrofo a quello di Calcinaia.

“Sono atteggiamenti profondamente sbagliati che vanno corretti e che pertanto meritano una punizione esemplare - spiega l'assessore Cristiano Alderigi - in questo specifico caso sarà comminata la massima sanzione prevista, ovvero 600 € e l’avvio di un procedimento penale nei confronti della ditta che ha compiuto questo gesto incivile e assolutamente dannoso sia per l’ambiente che per l’immagine di un’amministrazione che da tempo si sta impegnando per far passare un messaggio diametralmente opposto. Ovvero che i rifiuti possono diventare una risorsa e che riciclarli preserva il nostro pianeta e il nostro ecosistema. L’augurio è che stangate come questa servano da deterrente per il futuro. Ringrazio la Polizia Municipale e anche gli altri operatori comunali che da tempo stanno portando avanti assieme a me questa battaglia di civiltà e di rispetto delle regole”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcinaia, azienda abbandona rifiuti in strada: multa da 600 euro

PisaToday è in caricamento