Cronaca Tirrenia

Tirrenia: muore donna colpita in testa da una trave per una foto

E' successo poco dopo mezzogiorno. Secondo la prima ricostruzione la vittima si era attaccata alla struttura per farsi fare una foto

Tragedia a Tirrenia. Una donna di 43 anni è morta in un giardino non lontano da Piazza Belvedere, colpita in testa da una trave. L'area è quella adiacente all'ingresso del Bagno Imperiale, uno spiazzo delimitato da una siepe non destinata al pubblico, per quanto non sia difficile accedervi superando le piante. La vittima è originaria della provincia di Torino, si trovava da pochi giorni a Firenze in villeggiatura.

Secondo la prima ricostruzione la vittima, poco dopo le ore 12 di oggi domenica 6 settembre, si era attaccata ad una delle strutture in muratura presenti per farsi fare una foto dal compagno. Una volta che si è appesa con entrambe le mani si è verificato il cedimento. Il materiale di cemento, durante il crollo, l'ha colpita in testa e sul collo. Purtroppo inutili i soccorsi del 118: al loro arrivo la donna era già morta, deceduta nelle immediatezze dell'incidente. Sul posto per le indagini operano i Carabinieri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tirrenia: muore donna colpita in testa da una trave per una foto

PisaToday è in caricamento