Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Volterra

Volterra, Museo Guarnacci: taglio del nastro del percorso espositivo

Lavori ancora in itinere, il sindaco Buselli: "L'inaugurazione vuole mettere un punto sugli sforzi fatti in autonomia e su dove questi sforzi ci hanno fatto approdare"

Nuova vita per il Museo Etrusco Guarnacci di Volterra con l'inaugurazione del percorso espositivo del primo piano, in programma sabato 9 settembre alle ore 21 nel contesto degli eventi della Notte Rossa. Saranno presenti la Soprintendenza, i sindaci del territorio, i partners italiani del Progetto Leonardo e i soggetti firmatari del Protocollo di intesa sul rilancio della città a partire dalle radici etrusche della città. Un appuntamento a cui l'amministrazione invita tutta la cittadinanza.

"Nell'occasione - spiega il sindaco Marco Buselli - sarà riaperta al pubblico la Sala Romana del Museo, completamente rivisitata, assieme a quella dedicata all'Ombra della Sera, già adesso visibile. I colori e gli affreschi sulle pareti e sul soffitto sono stati quasi completamente recuperati, mentre alcune parti del percorso espositivo sono ancora una sorta di cantiere in itinere, a testimoniare la difficoltà di portare a termine solo con le proprie forze un progetto complessivo di recupero".

Un primo passo: "L'inaugurazione - prosegue il primo cittadino - vuole mettere un punto sugli sforzi fatti in autonomia e su dove questi sforzi ci hanno fatto approdare. Adesso il finanziamento a rete che ci vede protagonisti, ci permetterà di andare avanti e rivoluzionare il Guarnacci, a partire da quel che finora abbiamo fatto e che diamo come risultato acquisito. Mi auguro che la cittadinanza sia partecipe a questo momento, soprattutto i più piccoli e i ragazzi, ma anche alle Giornate Etrusche del 15, 16 e 17 settembre, che devono servire a riscoprire le nostre radici".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volterra, Museo Guarnacci: taglio del nastro del percorso espositivo

PisaToday è in caricamento