rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

"Centro senza auto per Natale per favorire vivibilità e commercio di prossimità"

E' la proposta che Fiab Pisa lancia all'amministrazione, dichiarandosi contraria ad ipotesi di sosta gratis

"Non possiamo non sperare che per Natale Pisa possa essere percorsa da tanti cittadini che potranno finalmente riappropriarsi della città passeggiando nel nostro bellissimo centro storico". Fiab Pisa ha inviato all'amministrazione le proposte per il periodo festivo, per far sì che l'area torni ad essere, almeno per questo momento, "a misura d'uomo e non ad uso e consumo delle auto. Pertanto riteniamo che, per incentivare una sana fruizione del centro storico, sia deleterio riproporre iniziative come la gratuità della sosta per le auto: dato che non c'è posto per tutti, ciò non incentiverà gli acquisti natalizi ma il parcheggio selvaggio, e renderà il centro storico un groviglio di auto".

"Auspichiamo invece - prosegue l'associazione - azioni che possano decongestionare il centro e restituiscano ai pisani la gioia e la gradevolezza di fare acquisti passeggiando: attivazione di bus navetta gratuiti dai parcheggi scambiatori di via Paparelli e via Pietrasantina con transito anche sui lungarni; parcheggio People Mover gratuito ed eventuale scontistica sul biglietto della navetta People Mover; pedonalizzazione Ponte di Mezzo; riduzione e/o promozioni su abbonamenti dei servizi di sharing. Siamo certi che queste poche misure restituiranno ai pisani una città meno inquinata e più a misura di uomo, con l'indubbio vantaggio di incentivare il commercio di prossimità rendendolo più competitivo rispetto all'e-commerce e ai grandi centri commerciali".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Centro senza auto per Natale per favorire vivibilità e commercio di prossimità"

PisaToday è in caricamento