Cronaca

Vecchiano: 100mila euro per la nuova illuminazione pubblica

L'intervento riguarderà le strade provinciali. I lavori inizieranno ad ottobre

Circa 100mila euro per la messa a punto di corpi illuminanti rinnovati: è questo l'intervento che sta per partire sul territorio comunale di Vecchiano. "A breve inizieranno i lavori che riguarderanno nello specifico tutte le vie provinciali, la Sp10 e la Sp30, compreso il tratto di Via Di Radicata e Via di Ripafratta" spiega il sindaco Massimiliano Angori.

L'intervento è stato consegnato lo scorso 15 settembre e, non appena la ditta avrà approvvigionato tutti i materiali, inizieranno i lavori veri e propri, previsti ad inizio di ottobre con termine al 1° dicembre prossimo, come da cronoprogramma. Verranno sostituite le armature e le lampade, tutte rigorosamente a led, che faranno sì che la viabilità abbia dei corpi illuminanti totalmente rinnovati e ancor più funzionali anche in termini di sicurezza e controllo del territorio.
L'importo complessivo dell'intervento, che sarà realizzato da Toscana Energia Green, è pari a circa 100mila euro, di cui 90mila finanziati dal Ministero dell'Interno e 10.000 da risorse comunali. "Un progetto importante dunque che migliorerà la qualità dell'illuminazione pubblica sia dal punto di vista dell'efficientamento energetico sia dal punto di vista della sicurezza della comunità, garantendo una maggiore visibilità notturna sul territorio" conclude il primo cittadino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vecchiano: 100mila euro per la nuova illuminazione pubblica

PisaToday è in caricamento