Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Carabinieri: nuovi comandanti per San Miniato e Volterra

A San Miniato arriva il Maggiore Gennaro Riccardi, mentre a Volterra ecco il Capitano Ezio Mazza

E' un giorno di cambiamenti per l'Arma nei due capoluoghi di San Miniato e Volterra. I due comandanti di Compagnia, rispettivamente il Capitano Trombetta, dal prossimo lunedì al Comando della Compagnia di Lucca, e il Capitano Sannino, a breve in servizio presso la Direzione Generale del Personale Militare del Ministero della Difesa, sono stati oggi avvicendati da altrettanti ufficiali di comprovata esperienza.

gennaro riccardi comandante carabinieri san miniato-2Alla Compagnia di San Miniato, è giunto il Maggiore Gennaro Riccardi, 52enne di origine napoletana, sposato con due figli. Ha iniziato la propria carriera arruolandosi nell'Arma nel 1991, da quando, per un biennio, ha frequentato la scuola sottufficiali dei Carabinieri, tra Velletri e Vicenza. Dal 1993, ha prestato servizio per 6 anni alla Stazione di Biandrate (NO) e, per altri due anni, alla Stazione di Chiusa di Pesio (CN). Nel 2001, a seguito di concorso interno, è stato promosso ufficiale e ha frequentato il previsto Corso Applicativo presso la Scuola Ufficiali di Roma. Dal 2002 e per quattro anni, ha comandato il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Venaria Reale (TO); poi, ha comandato il Nucleo Investigativo di Cuneo per due anni, fino al trasferimento, nel 2008, in qualità di Comandante, al Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Livorno: incarico che ha retto fino a ieri. Negli anni, ha conseguito la laurea magistrale in Giurisprudenza, il Master di 1° livello in Scienze Giuridiche Comparate e la laurea in Scienze dell'Amministrazione.

ezio mazza comandante carabinieri volterra-2Alla Compagnia di Volterra, è invece giunto il Capitano Ezio Mazza, 44enne di Catania, sposato con due figli. Ha intrapreso la carriera militare nel 1992, alla Scuola Sottufficiali dove, tra Velletri e Firenze, ha frequentato il corso grazie al quale è stato promosso Vice Brigadiere nel 1994. Da sottufficiale, ha prestato servizio per un anno a Genova, come Comandante di Plotone nel Battaglione Mobile; poi, dal 1995 e per quattro anni, è stato in servizio alla Stazione di Cicagna (GE). Ha poi comandanto la Stazione di Gattorna (GE), per dieci anni. Nel 2009, è stato impiegato nel Nucleo di Polizia Militare della base 'Butmir1', in Sarajevo. Promosso Ufficiale a seguito di concorso interno, ha frequentato il Corso Applicativo presso la Scuola Ufficiali di Roma, per poi assumere il comando del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Portoferraio all'Isola d'Elba, ove ha retto l'incarico fino a ieri. E' laureato in Giurisprudenza e in Scienze dell’Amministrazione; ha frequentato il Master di 1° Livello in Scienze Giuridiche.

A entrambi gli ufficiali, in visita stamani 9 settembre presso il Comando Provinciale di Pisa, il Colonnello Bellafante, insieme agli ufficiali dell'Arma del presidio, ha espresso i migliori auguri di buon lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri: nuovi comandanti per San Miniato e Volterra

PisaToday è in caricamento