rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Pontedera

Nuovo Consiglio di amministrazione per la Fondazione Charlie

Presentate le novità in conferenza stampa in Comune a Pontedera

Fondazione Charlie onlus, attiva da oltre 30 anni nelle attività di prevenzione e contrasto del disagio giovanile e non solo, oggi 16 maggio ha presentato il nuovo Cda con una conferenza stampa presso il Comune di Pontedera.

I nuovi membri, nominati dai soci fondatori della Fondazione Charlie, sono:
- Angelo Migliarini, presidente, nominato dalla Cooperativa Sociale Arnera
- Francesca Morelli, vicepresidente, nominata dal Comune di Pontedera
- Ilicia Di Ienno, consigliere, nominata dalla Provincia di Pisa
- Andrea Petresi, consigliere, nominato da Comune di Peccioli e Belvedere Spa
- Rossano Signorini, consigliere, nominato da Geofor Spa

Il sindaco di Pontedera, Matteo Franconi, presenta alla conferenza, ha dichiarato: "Charlie è ormai una realtà di livello nazionale e questo nuovo consiglio di amministrazione avrà come primo compito quello di lavorare sull’avvio del cantiere della nuova sede della Fondazione Charlie, messa a disposizione dal Comune presso la ex biblioteca di Villa Crastan, e di valorizzare sempre più i volontari che si impegnano nell’ascolto delle persone che attraversano momenti di criticità".

"Tanti sono i progetti e le sfide che abbiamo di fronte e siamo certi che il nuovo Cda fornirà un grande sostegno". A dichiararlo è il presidente della Fondazione, Angelo Migliarini, che poi ha proseguito: "Partiamo con il traguardo della nuova sede, di cui ringraziamo il Comune di Pontedera e che verrà ristrutturata grazie anche ad un contributo straordinario della Fondazione Pisa. E' uno spazio ottimale per iniziative pubbliche, corsi di formazione, conferenze e incontri con la cittadinanza, ma anche come luogo di socializzazione. Sarà anche sede della nuova Consulta dei Giovani della Valdera, che la Fondazione sta creando, in sinergia con il Comune e con le scuole secondarie di Pontedera, al fine di stabilire un contatto diretto con la popolazione adolescente ed avvalersi della loro consulenza per l’organizzazione di progetti ed eventi. Questo trasferimento coinciderà poi con un importante potenziamento digitale dei nostri servizi, in particolare del Telefono Amico. Da qualche giorno è infatti attivo il nostro sito, da cui si può comunicare direttamente con Charlie o tramite il pulsante di chiamata, o tramite una chat anonima, o tramite un sistema di messaggistica sempre anonimo. Questo renderà più smart il lavoro dei volontari, riducendo i costi di gestione della help-line e potendo diffondere ancora più capillarmente il servizio. Ringrazio il Comune di Peccioli per aver finanziato questa operazione".

I progetti di Charlie Onlus non si fermano: proseguiranno in questi mesi i workshop e i percorsi formativi con le scuole di Pontedera sulla prevenzione del bullismo e dei comportamenti violenti e per il miglioramento delle relazioni tra pari e tra studenti e insegnanti. Nell’anno scolastico 2022-2023 alcuni importanti interventi sono già stati realizzati all’interno delle Scuole Secondarie grazie al sostegno di: Comune di Pontedera, SdS Valdera-Valdicecina e Conferenza per l’Educazione e Istruzione dei Comuni della Valdera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo Consiglio di amministrazione per la Fondazione Charlie

PisaToday è in caricamento