Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Tragedia a Cerreto Guidi, uccide la moglie e poi si toglie la vita: era originario di Pisa

La drammatica vicenda nel pomeriggio di sabato. Secondo le prime ricostruzioni l'uomo avrebbe accoltellato la moglie e poi si sarebbe tolto la vita con la stessa arma. I due corpi senza vita in una pozza di sangue

Dramma a Stabbia nel comune di Cerreto Guidi. Una coppia di coniugi sono stati trovati morti ieri pomeriggio nella loro abitazione in via della Goraccia. Secondo quanto emerge l'uomo sarebbe un camionista 52enne originario di Pisa (D.G. le sue iniziali), mentre la moglie (I.B.) una 44enne infermiera.

A dare l'allarme intorno alle 19 è stato il fratello dell'uomo che abita vicino l'abitazione della coppia e che non li aveva visti per tutto il giorno. Entrato in casa ha trovato i 2 cadaveri immersi in una pozza di sangue. Sul posto sono poi intervenuti i Carabinieri e i sanitari del 118, un'automedica e un'ambulanza della Misericordia di Fucecchio, il magistrato di turno Eligio Paolini e il medico legale.

Stando alle prime ricostruzioni l'ipotesi più accreditata è quella dell'omicidio-suicidio: l'uomo avrebbe prima accoltellato la moglie, poi si sarebbe tolto la vita con la stessa arma. In serata sarebbe anche stato ritrovato un biglietto con il quale l'uomo spiegherebbe e ragioni del gesto. La coppia lascia due figli che al momento dell'omicidio-suicidio, per fortuna, non erano in casa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Cerreto Guidi, uccide la moglie e poi si toglie la vita: era originario di Pisa

PisaToday è in caricamento