Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Centro Storico / Ponte Solferino

Operai aggrediti al lavoro, Filippeschi: "Chiarezza sull'accaduto"

Anche il sindaco di Pisa Marco Filippeschi ha espresso la sua vicinanza ai due operai albanesi, aggrediti domenica notte all’'altezza del Ponte Solferino mentre stavano lavorando

L'episodio di violenza ha suscitato non poco indignazione e ha riaperto il tema scottante sulla sicurezza cittadina. Dopo le parole del presidente di Pisamo Sergio Cortopassi, seguono quelle del primo cittadino Marco Filippeschi: "Sono vicino agli operai aggrediti mentre stavano facendo il loro lavoro in uno dei tanti cantieri dedicati ai lavori stradali che, in questi giorni, sono aperti in città".

"Esprimo loro, per conto dell’'amministrazione comunale - prosegue Filippeschi - gli auguri di una pronta guarigione e chiedo che sia fatta chiarezza sull’'accaduto perché episodi di una tale gravità non abbiano più a ripetersi nella nostra città in modo da consentire anche a chi lavora di notte di poterlo fare in condizioni di sicurezza e tranquillità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operai aggrediti al lavoro, Filippeschi: "Chiarezza sull'accaduto"
PisaToday è in caricamento