Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Pontedera

Ospedali di Pontedera e Volterra: vaccinati con la terza dose tutti i 115 pazienti in dialisi

Soddisfatto il responsabile delle due strutture di assistenza Giovanni Grazi

Già dalla fine di settembre, in Valdera e in Alta Val di Cecina, sono stati vaccinati con la terza dose tutti i 115 pazienti in emodialisi, dialisi peritoneale e trapiantati renali, in cura negli ospedali di Volterra e Pontedera. "Questo risultato ottenuto in tempi rapidi e con grande efficienza - sottolinea Giovanni Grazi, responsabile delle due strutture di dialisi - è stato possibile grazie  all'impegno organizzativo ed operativo del personale infermieristico e medico dei due reparti  del Lotti e del Santa Maria Maddalena. Vorrei ringraziare per tutti, Emiliano Carlotti, bed manager e storico coordinatore della dialisi, che anche grazie alla partecipazione di alcuni medici e infermieri del team vaccinale della Asl, ha organizzato la somministrazione della terza dose ai nostri pazienti fragili. Sicuramente è stata una bella esperienza di collaborazione tra diverse professionalità che si sono messe a servizio della popolazione più vulnerabile del nostro territorio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedali di Pontedera e Volterra: vaccinati con la terza dose tutti i 115 pazienti in dialisi

PisaToday è in caricamento