Peccioli, pannelli solari sul tetto: energia gratis per l'asilo

L'impianto di 20kw è stato realizzato dalla Belvedere spa, gestore anche della discarica di Legoli: recupererà i 68mila euro di investimento nei prossimi dieci anni

Potrà usufruire di energia gratuitamente la scuola materna San Filippo Neri di Peccioli grazie alla realizzazione di un impianto fotovoltaico da 20 Kw realizzato sul tetto dell'edificio dalla società Belvedere, che gestisce anche la discarica di Legoli. Il costo dell'operazione è di circa 68mila euro. L'azienda, che ha stipulato un accordo con la congregazione delle suore domenicane, che gestisce la scuola e che è proprietaria dell'immobile, per la cessione gratuita del fabbisogno energetico dell'edificio, recupererà l'investimento nei prossimi dieci anni, grazie al "conto energia".
La scuola è frequentata da circa 90 bambini. L'anno scorso parte dell'edificio era stata dichiarata inagibile per un problema alla copertura. La congregazione delle suore domenicane, i genitori dei bambini, l'associazione "Noi per voi" e il Comune di Peccioli hanno effettuato una raccolta fondi che ha permesso di recuperare 70mila euro ed effettuare i lavori per sistemare il tetto, su cui sono stati installati poi i pannelli fotovoltaici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Pratale-Don Bosco: muore in casa a 37 anni

  • Coronavirus in Toscana: 10 nuovi casi e 5 decessi

  • Il Giugno Pisano si farà: "Eventi simbolici per dare continuità alla tradizione"

Torna su
PisaToday è in caricamento