Cronaca

Pontedera, i parcheggi selvaggi scatenano la rabbia dei lavoratori

I consiglieri comunali di Fratelli d'Italia Matteo Arcenni e Matteo Bagnoli evidenziano la problematica che da tempo affligge la zona industriale tra via Bachi e Largo Giovanni Agnelli

Camion e rimorchi posteggiati dove non potrebbero stare: succede nel parcheggio tra via Bachir e Largo Giovanni Agnelli, nella zona industriale di Pontedera. A pagarne le conseguenze sono i lavoratori delle aziende Piaggio, Ceva Logistics e Sole che non trovano posto dove parcheggiare le auto tra un turno e l’altro. La situazione va avanti, ormai, da molti mesi e nonostante nel parcheggio sia presente il divieto di sosta per i mezzi pesanti, quest’ultimi assieme ai rimorchi abbandonati continuano a occupare un gran numero di stalli destinati alle automobili.

"I lavoratori dipendenti sono amareggiati, non ce la fanno più" denunciano i consiglieri comunali di Fratelli d'Italia Matteo Arcenni e Matteo Bagnoli. "Nessuno, fino ad ora, ha mosso un dito. Per questo motivo,chiediamo l’intervento immediato da parte dell’amministrazione comunale per far sì che il problema dei parcheggi selvaggi venga risolto al più presto. E' l’ora di agire per i cittadini e per i lavoratori: meno slogan e più azione",

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, i parcheggi selvaggi scatenano la rabbia dei lavoratori

PisaToday è in caricamento