Cronaca Centro Storico / Corso Italia

Centro storico, residenti tagliati fuori dalla fibra ottica: "Paghiamo come chi ne usufruisce"

Hanno lanciato una raccolta firme che verrà poi consegnata a Telecom affinchè intervenga per risolvere la situazione

Una centralina Telecom

Una petizione sulla piattaforma Change.org per chiedere la copertura della fibra ottica nel centro storico di Pisa, e precisamente nella zona di Corso Italia. Sono un gruppo di residenti a chiedere un intervento di Telecom per paura di essere sempre più tagliati fuori da una tecnologia divenuta ormai una componente fissa nella vita di molte persone.

"Noi residenti nel centro storico di Pisa, zona corso Italia/Logge dei Banchi, via Garofani, via dell'Occhio, via San Martino, via La Nunziatina, siamo connessi all'armadio 5032 sito in Piazza dei Grilletti, la centrale è quella di via Toselli 5 - scrivono nella petizione - ad oggi la massima velocità raggiungibile è ADSL 20 mbit e come si può verificare facilmente dagli Excel messi a disposizione sul sito Telecom, non sono pianificati lavori di conversione dell'armadio 5032 a fibra ottica ed anzi, è stato proprio saltato dalla pianificazione. Sappiamo inoltre che non sono previsti adeguamenti per l'armadio in questione. E' un paradosso avere una centrale Telecom a pochi metri dalle nostre residenze e non poter essere connessi".

"Al giorno d'oggi - proseguono i residenti - navighiamo ancora 'bene' (a patto che non piova), ma i nostri abbonamenti cominceranno presto ad essere insufficienti per svolgere le normali attività alla luce del fatto che tali linee vengano sfruttate da professionisti e da intere famiglie per svolgere le più disparate attività: streaming, download, videochiamate; elementi ormai divenuti quotidianità e che richiedono e richiederanno sempre più banda disponibile in entrata ed uscita. Non ultimo e particolarmente significativo il fatto che i nostri abbonamenti siano pagati a prezzo pieno, al pari di chi invece usufruisce di fibra ottica e linea ultra veloce". "Gradiremmo - chiedono a Telecom - una risoluzione al più presto: siamo stati ignorati nel corso degli adeguamenti avvenuti negli ultimi anni e nel 2017 una cosa del genere non è tollerabile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico, residenti tagliati fuori dalla fibra ottica: "Paghiamo come chi ne usufruisce"

PisaToday è in caricamento