Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Piano Neve, provvedimenti cautelativi: obbligo di catene a bordo per 5 mesi

Approvate dalla Giunta provinciale lo scorso luglio, entreranno in vigore dal 15 novembre, le misure cautelative contro possibili blocchi della circolazione sulla rete viaria di competenza della Provincia di Pisa

Dopo la positiva esperienza dell'anno scorso sono state confermate le modalità di gestione dell'attività di sgombero neve e prevenzione ghiaccio, individuati i tratti di strade più frequentemente soggetti a fenomeni nevosi e stabilito, quale azione preventiva, l'istituzione dell'obbligo di circolazione con catene a bordo o pneumatici da neve, nel periodo dal 15 novembre al 15 aprile.

"Il "piano neve" - spiega l'assessore alla mobilità Gabriele Santoni - è lo strumento più idoneo ed efficace per limitare e prevenire gli effetti peggiori e i disagi provocati dalle precipitazioni nevose abbondanti. Grazie ad esso, le operazioni di emergenza e di rimozione della neve stessa possono svolgersi nel migliore dei modi. In tali circostanze, se i fenomeni meteo non sono di portata eccezionale, l'utilizzo di gomme speciali o dispositivi antiscivolamento può consentire di mantenere la transitabilità per il tempo occorrente, limitando il rischio di intrappolamento dei mezzi di servizio".


Il provvedimento adottato dalla Provincia dispone l'obbligo precauzionale di guida con catene a bordo o con pneumatici invernali montati; mentre, in caso di presenza di neve o ghiaccio, impone logicamente l'obbligo di guida con gomme da neve o con catene installate. La sanzione prevista per chi contravviene a tali disposizioni è di 80 euro; con asfalto innevato o ghiacciato, gli organi di polizia potranno intimare al conducente anche il divieto di prosecuzione del viaggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano Neve, provvedimenti cautelativi: obbligo di catene a bordo per 5 mesi

PisaToday è in caricamento