Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Sicurezza, commercio abusivo e microcriminalità nel mirino: il piano estivo

In Prefettura si è svolto il Comitato per l'ordine pubblico. Recepite le disposizioni contenute nella circolare 'Spiagge sicure' del ministro Salvini

Vigili urbani in spiaggia (foto d'archivio)

Si è svolta ieri, mercoledì11 luglio, in Prefettura, una riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto Angela Pagliuca, per un nuovo esame e coordinamento delle iniziative e dispositivi di ordine e sicurezza pubblica per la stagione estiva, già pianificate a maggio, alla luce anche delle disposizioni contenute nella recente circolare diramata dal ministro dell’Interno Matteo Salvini 'Spiagge sicure'.

All’incontro hanno partecipato, il questore, i comandanti provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, l’assessore alla Sicurezza del Comune di Pisa, in rappresentanza del sindaco Conti, il comandante dei Vigili del Fuoco, il dirigente della Polizia Stradale e il sindaco di Vecchiano. Presenti anche diversi rappresentanti istituzionali interessati agli argomenti in discussione.

Il prefetto ha espresso l’esigenza di incrementare l’attività di controllo del territorio in relazione all’aumento del flusso turistico che interessa in questo periodo la provincia, con particolare riferimento a settori specifici, come l’abusivismo commerciale e la microcriminalità, nell’intento di aumentare la percezione della sicurezza nei cittadini e nei turisti.

Molteplici gli aspetti esaminati, primo fra tutti la modulazione delle attività di controllo del territorio che verranno potenziate con i servizi integrati tra forze dell’ordine e Polizie Locali, che potranno avvalersi anche dell’implementazione di 28 militari dei Carabinieri e 3 della Guardia di Finanza.

Ecco le misure previste...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, commercio abusivo e microcriminalità nel mirino: il piano estivo

PisaToday è in caricamento