rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Pontedera

Unione Valdera: premiati i vincitori del concorso 'Oltre Ogni Discriminazione'

Cerimonia a Villa Crastan a Pontedera con istituzioni e studenti vincitori

Nella bella cornice di Villa Crastan a Pontedera, nel primo pomeriggio del primo aprile, si è tenuta la premiazione degli elaborati del primo concorso artistico organizzato dalla Commissione Pari Opportunità dell’Unione Valdera, realizzato grazie ad un prezioso finanziamento ricevuto dalla Regione Toscana nel quadro delle attività della Rete Ready.

'Oltre ogni discriminazione' è il titolo che ha ispirato ragazze e ragazzi a dipingere con la loro fantasia qualcosa di intangibile come la valorizzazione delle differenze, l'inclusione, la solidarietà e il rispetto. A portare i saluti agli studenti e alle studentesse che hanno partecipato al concorso sono stati l’assessore regionale Alessandra Nardini, il presidente dell’Unione Valdera Mirko Terreni e la delegata alle pari opportunità dell’Unione Valdera Arianna Cecchini, insieme agli artisti e alle artiste che hanno valutato gli elaborati.

"E' un piacere per me essere qui - ha esordito il Presidente dell'Unione Mirko Terreni - ringrazio le scuole che hanno preso parte a questo concorso e la Commissione Pari Opportunità che ha pensato ad un tema così significativo come il superamento di ogni discriminazione. E' importante parlarne così come è importante che dai più giovani si parta per stimolare l'accettazione di se stessi e degli altri".

"Ringrazio la Regione per aver aderito e finanziato questo progetto - dichiara il sindaco di Capannoli con delega alle pari opportunità dell'Unione, Arianna Cecchini - da qui stasera lanciamo un messaggio culturale molto importante quello valorizzare le differenze, lottare contro le ingiustizie, non aver paura della diversità. Le differenze sono ricchezze e lo si comprende anche dalla magnifica varietà dei disegni che sono stati realizzati".

"Ci sono disuguaglianze ingiuste, vigliacche come quelle di genere - dice l'assessore all'istruzione della Regione Toscana, Alessandra Nardini - le istituzioni devono contribuire a superarle. Dobbiamo garantire diritti a tutti e tutte. Dare più diritti non significa toglierli a qualcun altro. La nostra Regione ha una delle reti, la rete Ready tra le più attive in questo senso. Mi fa piacere vedere tanto interesse intorno a questo tema che deve essere sempre al centro del dibattito politico. Dobbiamo preservare la possibilità di crescere liberi e libere senza stereotipi, offrendo a ragazze e ragazzi di realizzarsi appieno".

Gli elaborati artistici a tecnica libera, sono stati suddivisi in categorie - disegni singoli, a gruppi, a classi - e sono stati valutati da sette artisti e artiste della Valdera: Letizia Cucciarelli, Lorenzo Gorini, Annamaria Guglielmo, Akemi Koike, Rosi Muntoni, Diego Piccaluga e Lorenzo Terreni. A premiare i vincitori erano presenti anche Chiara Boschi, presidente della CPO dell'Unione Valdera, il vicesindaco del Comune di Calcinaia, Flavio Tani, Carla Cocilova e Francesco Mori, assessori alle politiche sociali e all'istruzione del Comune di Pontedera, Marika Guerrini, assessorato di Palaia, Gloria Vaglini, assessore di Capannoli e Sara Serafini, consigliera del Comune di Buti.

Di seguito i vincitori del concorso 'Oltre ogni Discriminazione' che si sono aggiudicati dei buoni libro:

Categoria Classi
1° Premio
Classe 2°D Scuola Secondaria di primo grado M. K. Gandhi, Pontedera.
2° Premio
Classe 3°C Scuola Secondaria di primo grado M. K. Gandhi, Pontedera.
3° Premio
Classe 1°C Scuola Secondaria di primo grado M. K. Gandhi, Pontedera.

Categoria Gruppi
1° Premio
Marta Bertucci e Clara Boddi, Classe 3°C Scuola Secondaria di primo grado A.Pisano, Palaia.
2° Premio
Sara Turchi, Palazzuoli Davide e Laila Nassi, Classe 3° B Scuola Secondaria di primo grado D. Alighieri, Capannoli.
3° Premio
Beatrice Fusco e Rosa Parrella, Classe 3°A Scuola Secondaria di primo grado D. Alighieri, Capannoli.

Categoria Singoli
1° Premio
Rossella Spigone, Classe 3°C Scuola Secondaria di primo grado Curtatone e Montanara, Pontedera.
2° Premio
Ilenia Preda, Classe 3°A Scuola Secondaria di primo grado F. Di Bartolo Buti.
3° Premio
Aurora Di Grazia, Classe 2°D, Scuola Secondaria di primo grado S. Quasimodo, Fornacette.

Premio Speciale Commissione Pari Opportunità
Gaia Tempestini, Classe 3°A Scuola Secondaria di primo grado Pacinotti, Pontedera

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unione Valdera: premiati i vincitori del concorso 'Oltre Ogni Discriminazione'

PisaToday è in caricamento