Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

L'imprenditoria si tinge di rosa: arriva la prima edizione del premio 'Donna Impresa'

Venerdì 7 aprile, all'Aeroporto Galilei, saranno premiate 5 donne imprenditrici che si sono distinte professionalmente nei diversi settori dell'economia

L'imprenditoria si tinge sempre più di rosa con la prima edizione del premio Donna Impresa di Confcommercio Pisa, organizzato dal gruppo Terziario Donna, con il sostegno del Consiglio Cittadino per le Pari Opportunità. Un riconoscimento che intende valorizzare ed esaltare il contributo delle donne imprenditrici nello sviluppo e nella crescita complessiva del nostro territorio. L'appuntamento è presso la sala Business Center dell'aeroporto G. Galilei di Pisa, il prossimo venerdì 7 aprile, con inizio alle ore 17, alla presenza di rappresentanti delle istituzioni e donne imprenditrici.

"Abbiamo aspettato anche troppo a istituire questo premio - commenta la presidente del Terziario Donna di Confcommercio Pisa, Valeria Di Bartolomeo - è il momento di riconoscere il ruolo e il lavoro delle donne imprenditrici, che si rimboccano le maniche e contribuiscono al benessere di tutti. Le imprese femminili hanno dimostrato di resistere meglio alla crisi e di contribuire con la loro crescita allo sviluppo del tessuto imprenditoriale. Il premio vuol dare un segnale di energia, dinamismo, innovazione alle donne e non soltanto al loro". Soddisfatta anche la presidente di Confcommercio Pisa, Federica Grassini. "Come Associazione - commenta la Grassini - abbiamo voluto fortemente questo premio. Donne e giovani sono due categorie ancora oggi discriminate nel nostro paese. Non vedo l'ora che arrivi il giorno in cui non ci sia più la necessità di parlare di pari opportunità e quote rosa".

A ricevere il Premio saranno cinque donne imprenditrici, che nell'ambito della provincia si sono distinte professionalmente nei diversi settori dell'economia. Inoltre, saranno conferiti altri tre premi speciali: i premiati riceveranno tre opere uniche appositamente create dallo scultore Paolo Vannucchi. "Con questo premio - afferma invece l'assessore alle Pari Opportunità del comune di Pisa, Marilù Chiofalo - si mettono in luce le storie positive di imprese al femminile, e questo costituisce un ottimo modello di ispirazione per tante giovani donne. Il mio auspicio è che il premio Donna diventi un appuntamento definitivo ed entri a pieno titolo nella cultura e nell'immaginario della città".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'imprenditoria si tinge di rosa: arriva la prima edizione del premio 'Donna Impresa'

PisaToday è in caricamento