Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Viale Antonio Gramsci

Sicurezza, il sindacalista della Municipale: "La domenica alla stazione siamo da soli"

Il rappresentante Cisl FP Massimiliano Rugo chiede per il Corpo "formazione, dotazioni ed indennità adeguate al servizio espletato"

"La domenica, il crimine ed il terrorismo riposano?". E' questa la domanda provocatoria che pone il rappresentante Cisl FP Polizia Municipale Pisa Massimiliano Rugo, in merito ai presidi di sicurezza presso la stazione centrale. "La domenica pomeriggio - scrive Rugo - passeggiando nei pressi della stazione ferroviaria, i cittadini non possono non notare che a presidio dell'intera zona vi è solo la pattuglia della Polizia Municipale. Dobbiamo quindi desumere che la domenica sia i terroristi che i criminali riposano come ogni altro lavoratore".

L'intento del sindacalista è riportare al centro del dibattito l'uso della Polizia Municipale come forza pubblica: "In tutta evidenza emerge che qualcosa non va, un qualcosa che può essere spiegato solo da chi siede attorno al tavolo del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica. La domenica pomeriggio sia i militari che le altre forze di polizia non ci sono, lasciando alla sola Polizia Municipale l'incombenza gestionale delle complesse dinamiche del posto. Attesa la grande fiducia riposta da tutti nel Corpo, ci aspettiamo formazione, dotazioni ed indennità adeguate al servizio espletato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, il sindacalista della Municipale: "La domenica alla stazione siamo da soli"

PisaToday è in caricamento