Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Vittorio Emanuele II

Chiusura uffici postali: protesta dei sindaci in Piazza Vittorio Emanuele

L'invito del presidente della Provincia Marco Filippeschi è rivolto ai primi cittadini del territorio. In votazione un ordine del giorno che impegna anche i parlamentari toscani contro il piano di razionalizzazione previsto da Poste

Presidio dei sindaci lunedì mattina in Piazza Vittorio Emanuele II a Pisa per manifestare contro la chiusura degli uffici postali nel territorio provinciale (10 uffici postali: Corazzano, Ghizzano di Peccioli, Legoli, Luciana, Marti, Soiana, Treggiaia, Uliveto Terme, San Giovanni alla Vena, Castelmaggiore) previsto da Poste Italiane. E' lo stesso presidente della Provincia e primo cittadino di Pisa Marco Filippeschi ad aver invitato al presidio i sindaci del territorio provinciale.

Nel Consiglio Provinciale della mattina di lunedì sarà in votazione un ordine del giorno che impegni il presidente della Provincia ad attivarsi nei confronti del Governo e di Poste Italiane S.p.A, attraverso il coinvolgimento dei parlamentari toscani, nell’azione di contrasto del piano di razionalizzazioni proposto dall’azienda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura uffici postali: protesta dei sindaci in Piazza Vittorio Emanuele

PisaToday è in caricamento