Cronaca Castelfranco di Sotto

Nuova Piazza Garibaldi a Castelfranco: approvato il progetto

Cambia radicalmente tutta l'area, lavori per 850mila euro

E' stato approvato il progetto definitivo dell’intervento di 'Una piazza resiliente per Castelfranco: lavori di riqualificazione e valorizzazione dello spazio verde di Piazza Garibaldi'. La piazza centrale e rappresentativa del paese cambierà così radicalmente aspetto, l'intento è quello di renderla adatta a ogni età e vivibile nelle varie stagioni dell’anno. 

Saranno mantenute le alberature perimetrali quali i tigli, ippocastani, lecci, ma saranno rimossi i pini attualmente presenti per motivi di sicurezza e stabilità delle piante. Saranno privilegiate specie autoctone o naturalizzate, garantendo così una maggiore sostenibilità ambientale (biodiversità ed essenze tutelata) ed economica (minor cura del verde).

Il progetto prevede la realizzazione di una grande area gioco, uno spazio appositamente dedicato ai bambini, nel quale troveranno posto scivoli, dondoli, altalene e scalata, giochi a molla e disegni a terra. Giochi liberamente usufruibili da portatori di handicap e diversamente abili. Sarà un luogo in forte sinergia con il polo dell’infanzia (asilo nido e scuola materna) presente di fronte alla piazza che, nelle intenzioni dell’amministrazione comunale, sarà ampliato ulteriormente per rispondere alle nuove esigenze della comunità di Castelfranco.

Nella piazza sorgerà anche un chiosco e dei locali per i servizi igienici per i quali si prevede una struttura in legno con un pergolato esterno che svolgerà la funzione di ombreggiamento e riparo, ma soprattutto delimiterà un’area dalla forte valenza estetica e simbolica, diventando uno degli elementi su cui ruota la vita della nuova piazza.

Il progetto della riqualificazione di Piazza Garibaldi, sviluppato dall’ing. Andrea Profeti dello studio Ingegno di Ponte a Egola, vincitore del concorso di idee indetto dall’amministrazione comunale a giugno 2019,  parte dal concetto di resilienza, ovvero da quella capacità di un sistema di rispondere in modo adattivo alle sollecitazioni o a cambiamenti esterni più o meno traumatici.

"Il progetto della nuova piazza ha come priorità quella di recuperare un rapporto più diretto con il contesto cittadino circostante - ha spiegato il sindaco Gabriele Toti- per questo motivo sarà uno spazio continuo, dinamico, che interagisce fortemente con le attività ed i luoghi che lo circondano. Una piazza per tutti, un vero e proprio punto di riferimento, aperto e fluido, dopo persone di ogni età possono giocare, sedersi, socializzare, rilassarsi. Questo progetto rappresenta un grosso cambiamento per il nostro paese e si unisce al percorso di riqualificazione del centro storico che l’Amministrazione Comunale sta portando avanti da tempo con la valorizzazione delle torri, la nuova illuminazione dei chiassi, il recupero dell’ex cinema Lux".

Il progetto definitivo prevede una spesa complessiva di 850mila euro ed entro fine anno sarà approvato il progetto Esecutivo. A fine settembre, il progetto è stato candidato all’Avviso pubblico inerente l’assegnazione di contributi per interventi di rigenerazione urbana a favore dei Comuni con popolazione inferiore a 15.000 abitanti per le annualità 2022-2023 della Regione Toscana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova Piazza Garibaldi a Castelfranco: approvato il progetto

PisaToday è in caricamento