Cronaca

Piantare nuovi alberi nel distretto: il progetto dell'Associazione Conciatori

L'obiettivo è raccogliere adesioni per sviluppare verde pubblico in varie aree pubbliche del distretto conciario di Santa Croce sull'Arno

Piantare nuovi alberi in diverse aree del distretto conciario di Santa Croce sull’Arno, incentivando l’attenzione alla cura del verde e il contenimento delle emissioni di Co2 in atmosfera. E' il progetto dell’Associazione Conciatori che provvederà alla piantumazione di nuovi alberi, coinvolgendo progressivamente diversi spazi del territorio.

La ricerca della compatibilità ambientale, per un coinvolgimento trasversale degli attori del distretto che vorranno aderire al progetto. Così spiega l'iniziativa il presidente dell’Assoconciatori, Alessandro Francioni: "L’Associazione si mette a disposizione per un’attività di piantumazione di alberi in aree pubbliche che verranno individuate di concerto con le amministrazioni locali, sia nuovi spazi verdi sia aree dove il verde necessita di un’attività di completamento o sostituzione di alberi. Si tratta di un nuovo strumento nell’ambito di un percorso che è già solido, in questo distretto, nell’affermazione di una sensibilità reale verso la tematica ambientale: un approccio che non è dettato dal trend dell’attuale momento storico in cui il tema dell’ambiente è così presente, ma che vede già da anni questo distretto in prima linea, consapevole che l’unica strada per l’evoluzione industriale debba passare per una reale responsabilità verso l’ecosistema".

Nei giorni scorsi c'è stata la presentazione di alcune aziende conciarie del distretto che stanno aderendo a nuovi e meno impattanti sistemi di approvvigionamento energetico, solo pochi mesi fa il rinnovo dell’Emas di distretto. Con il progetto della piantumazione di nuovi alberi l’Associazione Conciatori mira ora ad un nuovo strumento per incentivare ulteriormente l’attenzione del distretto verso la tematica ambientale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piantare nuovi alberi nel distretto: il progetto dell'Associazione Conciatori

PisaToday è in caricamento