rotate-mobile
Cronaca

La professoressa Veronese nominata coordinatrice del programma di conoscenza della cultura ebraica

Il gruppo allestito dal Ministero dell'istruzione e del merito stilerà un percorso storico-educativo da adottare nelle scuole

La professoressa Alessandra Veronese dell’Università di Pisa è stata nominata coordinatrice di un gruppo di lavoro per elaborare percorsi storico-educativi volti alla conoscenza e alla diffusione della cultura ebraica nelle scuole. L’incarico le è stato conferito dal ministro dell’istruzione e del merito, Giuseppe Valditara. "Sarà un lavoro di confronto di idee ed esperienze tra esperti e figure professionali provenienti dalle scuole di ogni ordine e grado - spiega Veronese - Forniremo materiali di facile fruizione affinché la storia e la cultura degli ebrei venga raccontata nelle scuole, considerando questa minoranza, non solo come un popolo-vittima della Shoah, o un corpo estraneo al nostro paese, ma come parte integrante della storia e cultura della nostra penisola. Per troppo tempo è venuto meno l’approfondimento nelle scuole dell’ebraismo che è patrimonio nazionale, una lacuna che finalmente verrà colmata".

La professoressa Veronese è associata di Storia Medievale del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere e Direttore del Centro Interdipartimentale di Studi Ebraici 'Michele Luzzati'. Insieme a lei sono stati nominati nel gruppo: Mauro Antonelli (Capo della Segreteria Tecnica - Ministero dell’Istruzione e del Merito); Andrea Bruscino (Docente di Materie Letterarie - I.I.S.S. 'Ferraris -Brunelleschi' - Empoli); Piero Capelli (Professore Ordinario di Ebraico - Università 'Ca’ Foscari' - Venezia); Sondra Cerrai (Docente di Storia e Filosofia - Liceo Scientifico 'Pesenti' - Pontedera); Serena Di Nepi (Professore Associato di Storia Moderna - Università di Roma 'Sapienza'); Anna Di Segni Coen (già Insegnante e Dirigente scolastico - Comunità Ebraiche Italiane, Roma); Anita Monica Leonetti (Docente di Religione - Istituto comprensivo 'G. Bartolena', Livorno); Gadi Luzzatto Voghera (Direttore della Fondazione Centro di Documentazione ebraica contemporanea, Milano); Germano Maifreda (Professore Ordinario di Storia Economica - Università degli studi di Milano 'La Statale'); Teodosio Orlando (Docente di Storia e Filosofia - Liceo Classico Statale 'Dante Alighieri', Roma); Livia Ottolenghi (Assessore alle politiche educative - Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, Roma). Come specificato dal decreto di nomina ai componenti del gruppo non spetta alcun compenso, indennità o gettone di presenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La professoressa Veronese nominata coordinatrice del programma di conoscenza della cultura ebraica

PisaToday è in caricamento