rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Cronaca Cascina

Cascina, il centro storico resta 'al buio': l'ira dei commercianti

Enel ha programmato l'interruzione dell'energia elettrica per giovedì 20 aprile: "Grave danno per i lavoratori"

"Quattro ore di interruzione dell’energia elettrica dalle 11 alle 15 in pieno centro storico, che coinvolge molte attività commerciali e nel giorno del mercato settimanale. Chiediamo ad Enel di modificare il calendario di questi interventi, concertando con le associazioni di categoria giorni e orari migliori". E’ Confesercenti Toscana Nord, con il suo responsabile area pisana Simone Romoli e con il coordinatore centro storico Cascina Massimo Scarselli, a intervenire nei confronti di Enel appena appreso dell’interruzione dell’energia elettrica prevista per giovedì 20 aprile dalle 11 alle 15 in alcune strade del centro come Corso Matteotti e via Michelangelo.

"Si tratta di un grave danno per le attività commerciali - spiegano Romoli e Scarselli - soprattutto quelle legate alla somministrazione o alla vendita di alimentari. Sbagliata la fascia oraria, sbagliato ancora di più il giorno visto che è stato scelto quello del mercato settimanale con un maggiore afflusso di persone e quindi anche di approvvigionamenti".

Il responsabile area pisana di Confesercenti Toscana Nord ricorda "come in passato era già accaduto anche ad esempio nel centro storico di Pisa con una comunicazione ricevuta dai commercianti attraverso un volantino attaccato lungo la strada e senza alcuna concertazione. In quell’occasione sollecitammo Enel affinchè interventi così impattanti per le attività commerciali e non certo frutto di un guasto improvviso, dovessero essere concordati con le associazioni di categoria. A Pisa riuscimmo a rinviare e concordare quell’intervento proprio attraverso il dialogo con il gestore dell’energia elettrica. Dialogo - conclude Simone Romoli - che ci auguriamo di poter aprire immediatamente anche per Cascina rinviando così l’interruzione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascina, il centro storico resta 'al buio': l'ira dei commercianti

PisaToday è in caricamento