Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Animali e solidarietà: le Guardie Ecozoofile raccolgono 450 kg di cibo e coperte per associazioni bisognose

L'iniziativa si è conclusa lo scorso dicembre, per aiutare animali abbandonati e padroni in difficoltà economiche. L'intenzione è di ripeterla lungo tutto l'arco del nuovo anno, ma è necessaria la disponibilità dei supermercati del territorio

Sostegno per gli animali e per le famiglie che vogliono tenere il loro cane e gatto, nonostante la crisi. E' questo lo scopo dell'iniziativa promossa dall'Associazione Anpana Pisa - Guardie Ecozoofile, con raccolte di cibo che proseguiranno anche per tutto il 2015. Il 12 e 19 dicembre scorso presso il Centro Commerciale Carrefour di Pisa è stato allestito il Pmav, il Posto Medico Avanzato Veterinario, normalmente utilizzato in emergenza e soccorso animale in ambito di Protezione Civile. I volontari di Anpana Pisa hanno quindi raccolto le generose donazioni dei clienti del supermercato, dall'orario di apertura all'orario di chiusura.

450 chilogrammi di cibo, coperte e giochi sono stati consegnati a tre associazioni: Associazione Gattofili Pisani (Gattile di Marina), Associazione Canile di Tirrenia e Associazione la Zampa nel Cuore. La consegna è avvenuta all’interno della Club House enogastronomica 'Tiribillolegatocolfilo' di Cristina Bargagna, che in occasione dell’evento ha offerto ospitalità, cibo e bevande. Il Direttivo Anpana Pisa ringrazia anche la Sig.ra Manuela Traversa e il Sig. Stefano Sbrana che, appoggiando anche loro l’iniziativa da subito, hanno messo a disposizione il Centro Ippico Campalto di cui sono i proprietari.

"Come Anpana Pisa – conclude il Presidente Rino Campobassi – ­ vista la crisi e le ristrettezze economiche ho deciso di promuovere questa fantastica e generosa iniziativa di raccolta cibo e prodotti sanitari per dare una mano a quelle famiglie che sempre più chiamano associazioni, come la nostra, per avere un sostegno per la cura dei propri animali che altrimenti finirebbero o nei canili, andando ad aggravare le spese delle casse comunali, o, ancor peggio, abbandonati. Devo ringraziare personalmente tutti i miei Volontari che si sono alternati durante i giorni di raccolta dedicando il proprio tempo libero e, nell’occasione, facendo informazione e sensibilizzazione in ambito animale e ambientale".

Come anticipato l'iniziativa verrà ripetuta in tutto l'arco del 2015, per chi ha bisogno può contattare l'associazione all'indirizzo e-mail pisa@anpana.toscana.it. "Auspichiamo – è l'appello finale di Campobassi – di ricevere ospitalità per la raccolta anche da altri centri commerciali presenti sul territorio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Animali e solidarietà: le Guardie Ecozoofile raccolgono 450 kg di cibo e coperte per associazioni bisognose

PisaToday è in caricamento