Cronaca

Rafforzamento argini del Serchio a Vecchiano: a breve i lavori ad Avane

Riunione online tra l'assessore regionale Monia Monni e il Comune di Vecchiano, circa i prossimi interventi di sicurezza idrogeologica 

Immagine di archivio

Nella giornata di giovedì 12 novembre l'assessore regionale alla Protezione Civile, Rischio Idrogeologico e Difesa del Suolo Monia Monni ha incontrato in videoconferenza il Comune di Vecchiano, nella persona del sindaco Massimiliano Angori, per fare il punto sui lavori di rafforzamento agli argini del Fiume Serchio. Presenti alla riunione online anche l'assessore alla Difesa del Suolo del Comune di Vecchiano Sara Giannotti e il Dirigente alla Pianificazione e Governo del Territorio e della Protezione Civile Architetto Luigi Josi.

"Esprimendo alla Regione Toscana i ringraziamenti per i lavori di rafforzamento arginale eseguiti in questi ultimi mesi nella zona tra Nodica e Migliarino, dove è stato realizzato anche un percorso ciclopedonale, e nella zona di San Frediano a Vecchiano - spiega il sindaco Angori - con l'assessora Monni abbiamo fatto il punto della situazione sulla partenza della progettazione esecutiva del rafforzamento anche  nel centro abitato della frazione di Nodica, che sarà messa a punto a stretto giro, come ci ha assicurato anche l'Assessora durante la riunione. Inoltre è ormai prossima anche la partenza delle lavorazioni di rafforzamento arginale in località Cortaccia ad Avane, dopo l'imponente lavoro propedeutico, a cura di Acque Spa, di spostamento della conduttura idrica a servizio di gran parte della zona pisana. Ringraziamo pertanto l'ente regionale, confidando di proseguire spediti per incrementare sempre più la sicurezza idrogeologica del nostro territorio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rafforzamento argini del Serchio a Vecchiano: a breve i lavori ad Avane

PisaToday è in caricamento