Rapina in banca, con il volto coperto minacciano gli impiegati: bottino da 75mila euro

E' successo martedì pomeriggio intorno alle 17 dopo l'orario di chiusura al pubblico degli uffici. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno attivato il piano antirapina con pattugliamenti e posti di blocco

Colpo da 75mila euro ieri intorno alle 17 in una filiale della Cassa di Risparmio di San Miniato a Pisa. In due hanno sorpreso gli impiegati, quando ormai gli uffici erano chiusi, mentre stavano caricando la cassa continua del bancomat. I due, probabilmente italiani, con il volto parzialmente travisato, si sono fatti consegnare il denaro prima di fuggire. Sull'episodio indagano i Carabinieri che hanno attivato posti di blocco e pattugliamenti. Dei rapinatori però nessuna traccia: probabilmente sono saliti a bordo di un'auto parcheggiata nelle vicinanze della banca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: 17 nuovi casi, 2 a Pisa

  • Ragazza investita a Marina di Pisa: arrestato il pirata della strada

  • Muore a 28 anni in un incidente in moto in autostrada

  • In arrivo piogge e temporali in Toscana: emessa allerta meteo

  • Coronavirus in Toscana: sei nuovi casi, due a Pisa

  • Coronavirus in Toscana, 10 nuovi casi: 3 in più nel pisano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento