Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Corso Italia

Rapine in centro: due colpi, due arresti della Polizia

Contrasto alla microcriminalità in centro per gli agenti, che martedì hanno fermato un uomo che rubava articoli alla Coin, mentre mercoledì hanno bloccato uno scippatore che nel furto ha mandato al pronto soccorso una donna

Due casi diversi, sempre in centro, accomunati dal fatto di essere stati eseguiti da due sbandati già conosciuti dalle forze dell'ordine. Il primo caso è avvenuto alla Coin in Corso Italia, dove martedì verso le 17 un uomo è stato notato dai commessi mentre stava facendo man bassa di vari articoli, fra cui vestiti e profumi. Quando ha capito di essere stato scoperto è fuggito, travolgendo un assistente alla vendita. La pattuglia della Squadra Volante si è lanciata all'inseguimento ed ha raggiunto il malvivente, arrestandolo. E' risultato essere un cittadino ucraino, pluripregiudicato ed irregolare. Per lui giudizio direttissimo e condanna di un anno e 3 mesi, con pena sospesa.

Ieri mattina invece, verso le 9, un uomo ha strappato di mano la borsa ad una giovane donna, facendola cadere rovinosamente a terra. Una civetta della Questura in servizio in zona è riuscita immediatamente a bloccarlo e lo ha arrestato per rapina. La vittima ha riportato ferite non gravi, medicate al pronto soccorso. Il ladro è risultato essere un italiano pregiudicato senza fissa dimora. Il giudice ha disposto per lui la custodia in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapine in centro: due colpi, due arresti della Polizia

PisaToday è in caricamento