rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Riparbella

Tentato rave party a Riparbella: Polizia e Carabinieri interrompono la 'festa'

Ad insospettire le forze dell'ordine l'anomalo traffico lungo le strade della zona. Intercettati 50 veicoli

Un intenso traffico di veicoli nel volterrano ha insospettito la notte scorsa, tra sabato 16 e domenica 17 ottobre, i Carabinieri che hanno deciso di intensificare i controlli nelle aree di possibile svolgimento di rave party. Così personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza della Polizia di Stato e del Comando Compagnia Carabinieri della città di Volterra, unitamente al Nucleo Elicotteri Carabinieri di Pisa, è intervenuto nel territorio comunale di Riparbella, località Poggio Malconsiglio, riuscendo ad impedire lo svolgimento della 'festa' non autorizzata.

La collaborazione messa in campo da Polizia di Stato e Arma dei Carabinieri ha consentito, con grande tempismo, l’individuazione dell’area ed il conseguente intervento finalizzato alla immediata interruzione delle attività preparatorie con successiva bonifica del territorio occupato ed identificazione di tutti i presenti. Il dirigente del Commissariato di Volterra, vice questore aggiunto dott. Carabei, si è occupato del coordinamento delle operazioni sul posto. Il tutto si è svolto senza nessuna criticità per l’ordine e per la sicurezza pubblica.

Nel corso del servizio sono stati intercettati 50 veicoli, per un totale complessivo di circa 140 persone; compiutamente identificati 75 soggetti.
L’area rimane presidiata dalle forze di polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato rave party a Riparbella: Polizia e Carabinieri interrompono la 'festa'

PisaToday è in caricamento