Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

'Officine Garibaldi' pronte a riaprire: taglio del nastro il 4 novembre

A vincere il bando di gestione è stato il raggruppamento formato da Paim Cooperativa Sociale, Artide & Antartide e Hispanico

Sarà un nuovo centro interculturale e intergenerazionale quello di via Gioberti 39, lo stabile dell'ex istituto commerciale Einaudi che oggi porta il nome di 'Officine Garibaldi'. Dopo le due offerte al bando scaduto lo scorso dicembre, ad ottenere la gestione è stato il raggruppamento temporaneo di imprese formato da Paim Cooperativa Sociale, Artide & Antartide e Hispanico.

In una prossima conferenza stampa (prevista per il 21 ottobre, poi rinviata alla settimana prossima) i gestori illustreranno i progetti e le prossime attività del centro. Già fissata la data per l'inaugurazione: il 4 novembre alle ore 16. La struttura ospiterà anche la Biblioteca Provinciale.

Le 'Officine Garibaldi saranno "luogo aggregativo di proprietà della Provincia di Pisa - anticipa la Paim - dove anziani, adulti, giovani, ragazzi, bambini e famiglie, potranno partecipare ad attività che spazieranno dall'ambito sociale a quello culturale, dall'arte alla formazione, senza tralasciare il turismo e lo sport. Uno spazio per tutti quei giovani che hanno idee imprenditoriali e progettuali per il loro futuro e alle Officine potranno trovare il supporto per realizzare i propri sogni. Un punto di riferimento importante per gli adolescenti vittime di bullismo, cyber bullismo, disagio giovanile e violenza psicologica, che troveranno nella struttura uno sportello d'ascolto nell'ambito del Progetto Fair Play, già attivo dal 16 ottobre".

Poi "corsi di formazione all'avanguardia, il primo dei quali il Corso per Tecnico Qualificato Ottico in collaborazione con l'Università di Pisa, riconosciuto dalla Regione Toscana, in partenza il 6 novembre per una delle professioni più richieste nel mercato del lavoro. Nei prossimi mesi sono in partenza anche i corsi professionalizzanti per Guida Turistica e Mediatore Linguistico e Culturale, due figure che completano il profilo delle Officine Garibaldi, che ha al suo interno attività nelle aree di riferimento, permettendo così anche agli iscritti di poter fare esperienze dirette sul campo. In questa innovativa struttura sarà possibile organizzare mostre temporanee e permanenti, convegni e congressi anche all’interno dell’auditorium 'sospeso', workshop, eventi culturali ed artistici".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Officine Garibaldi' pronte a riaprire: taglio del nastro il 4 novembre

PisaToday è in caricamento