Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Marina di Pisa, sì al progetto di riqualificazione: verso un nuovo lungomare

Il progetto prevede la pedonalizzazione del lungomare accompagnata da un nuovo assetto della viabilità. Possibilità di creare due pontili con la realizzazione di strutture per l'ormeggio delle barche. Concorso d'idee per Piazza Viviani

E’ stato approvato con 18 voti a favore (hanno votato a favore tutti i consiglieri del PD, della lista civica 'In lista per Pisa' e il consigliere Odorico Di Stefano della lista 'I Riformisti', astenuti invece tutti i consiglieri delle minoranze) il piano particolareggiato del lungomare di Marina che prevede la pedonalizzazione del lungomare accompagnata da un nuovo assetto della viabilità e l’installazione di strutture a basso impatto visivo per la completa accessibilità anche ai disabili delle spiagge. I servizi alla balneazione sono previsti all’interno degli edifici che si affacciano sul lungomare per i quali potranno essere richiesti cambi di destinazione d’uso. E’ prevista la possibilità di ampliare le piazze e la creazione di punti ombreggiati con strutture leggere su tutto il lungomare e la sostituzione degli scogli con muretti che potranno servire anche come seduta. Sarà concessa la realizzazione di due pontili a mare che potranno avere una lunghezza massima di 200 metri e la realizzazione di strutture per l’ormeggio delle imbarcazioni con possibilità di accesso dal mare a bar o ristoranti che potranno essere realizzati all’estremità del pontile con un’altezza massima di due piani.

Il piano prevede anche la riqualificazione di Piazza Viviani da progettare con la più ampia partecipazione attraverso un bando di idee che è in corso. Con l’adozione del piano sono stati apposti i vincoli espropriativi del terreno di Piazza Viviani di proprietà dell’Aoup.

Per il sindaco Marco Filippeschi: “Un voto importante per la città e per il suo Litorale. Bisogna battere lo scetticismo e trovare il coraggio di provarci. Fondamentale su questo il rapporto con la Regione. I soldi arrivano se ci sono idee e progetti: questo dice la nostra esperienza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marina di Pisa, sì al progetto di riqualificazione: verso un nuovo lungomare

PisaToday è in caricamento