Sicurezza, mese d'agosto di controlli per i Carabinieri: oltre 300 persone identificate, 5 arresti

Il Comando provinciale dell'Arma fa il punto sui risultati dei servizi del mese appena trascorso

Bilancio del mese di agosto per i Carabinieri del Comando provinciale di Pisa che, durante i servizi di controllo del territorio, sono stati affiancati dai colleghi del 6° Battaglione 'Toscana'; in particolare una Squadra di Intervento Operativo proveniente dal citato reparto fiorentino, ha coadiuvato le pattuglie delle Stazioni e dell’Aliquota Radiomobile, nell’attività istituzionale.

102 sono state le pattuglie effettuate, con 305 persone identificate e 133 autovetture controllate, 14 perquisizioni effettuate, 2 denunce a piede libero, 6 persone accompagnate in ufficio per l’identificazione, 3 le segnalazioni alla Prefettura per violazioni alla normativa sugli stupefacenti e 5 gli arresti eseguiti per reati vari; sotto il profilo della lotta allo spaccio di droga i militari hanno sequestrato diversi grammi di eroina, cocaina, hashish e marijuana.

"Un’operazione in sinergia quella compiuta dalle varie componenti dell’Arma, da sempre a tutela della collettività, che anche in questi mesi estivi non ha fatto mancare la propria presenza sulle strade cittadine" sottolineano dal Comando provinciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto dal 16 gennaio: prosegue lo stop agli spostamenti tra regioni

  • Coronavirus in Toscana: 379 nuovi casi positivi

  • Bonus mobili 2021, come ottenere le detrazioni: i requisiti

  • Toscana zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 16 gennaio

  • Coronavirus, le palestre GimFive in protesta: anche a Pontedera struttura aperta il 15 gennaio

  • Pisa S.C., vicina la svolta: il magnate russo Knaster vuole acquistare il club

Torna su
PisaToday è in caricamento